Rivoluzione industriale e Rivoluzione americana: riassunto

Appunto inviato da aulusbaculus
/5

L'Illuminismo, la Rivoluzione industriale e la Rivoluzione americana: riassunto dettagliato (7 pagine formato doc)

RIVOLUZIONE INDUSTRIALE E RIVOLUZIONE AMERICANA

L’IlluminismoIl confronto delle idee
- L'aumento della popolazione e il dinamismo economico portarono a creare una società più aperta e articolata
- Gli intellettuali del Settecento vedevano un freno allo sviluppo nelle strutture politico-istituzionali vigenti e nella cultura legata a modelli incompatibili col progresso
- Fin dal Seicento si era affermata la tendenza a spiegare razionalmente i fenomeni naturali, che fino a quel momento erano stati interpretati come effetto delle forze soprannaturali.

Questo aveva portato allo sviluppo scientifico e alle sue applicazioni
- Nacquero le accademie scientifiche, libere associazioni di studiosi che dibattevano e si confrontavano per giungere all'obbiettivo dell'allargamento della conoscenza.
Nacquero anche i primi giornali scientifici
- A frenare questo sviluppo culturale era la diffusa ignoranza, la superstizione e l'intolleranza ideologica e religiosa

Approfondisci: Tutto sulla Rivoluzione americana

COLLEGAMENTO TRA ILLUMINISMO E RIVOLUZIONE INDUSTRIALE

La nascita dell'opinione pubblica
- Alla fine del '600, nel clima libero e anticonformista dell'Inghilterra, nacque un fenomeno detto "l'opinione pubblica", quale nuovo modello di pensiero e di giudizio critico, espressione di una società civile che riteneva essenziale la discussione pubblica contro l'opinione ufficiale dell'autorità
- Molti cittadini si riunivano in club, caffè e salotti per discutere
- Questa circolazione di idee portò alla pubblicazione di libri, giornali e quotidiani, come il Times, dove si trattava di vari temi
- Gradualmente questo fenomeno si sviluppò anche in Francia, negli stati tedeschi, nell'Europa orientale e nei Paesi mediterranei

L'età dei Lumi
- In questo nuovo clima sociale si sviluppò, soprattutto in Francia e in Inghilterra, il movimento di pensiero detto Illuminismo. Successivamente si diffuse in tutta Europa, anche se in forme diverse, secondo il diverso modello culturale del paese
- L'illuminismo rifiutava il principio dell'autorità, in favore di un atteggiamento mentale libero e autonomo
- Kant afferma che l'illuminismo è l'uscita dell'uomo dal suo stato di minorità e la capacità di far uso del proprio intelletto senza essere guidati da altri. Il motto dell'Illuminismo è: Abbi il coraggio di servirti della tua intelligenza!

Rivoluzione americana e Rivoluzione francese: riassunto

ILLUMINISMO E RIVOLUZIONE AMERICANA

La filosofia dell'Illuminismo
- L'illuminismo è la negazione del dogmatismo e della filosofia come pure teoria. L'illuminista è un filosofo impegnato nella vita della sua società
- Gli illuministi credevano nell'esistenza di un tribunale della ragione, il quale deve scomporre ogni conoscenza ai minimi termini, fino ad arrivare a dimostrare sperimentalmente la sua veridicità.
- Il filosofo inglese John Locke affermò che l'unica fonte delle nostre conoscenze è l'esperienza e la ragione diventa supremo giudice di ogni realtà, perché è naturale, originaria (perché è anteriore ad ogni tempo) e universale (presente in ogni uomo - da questo punto di vista l'illuminismo sostiene l'eguaglianza fra gli uomini)
- L'illuminismo si poneva l'obbiettivo di sconfiggere l'ignoranza, quindi assunse un carattere divulgativo e aveva profonda fiducia nel progresso
- Nell'opera di divulgazione s'inserì il progetto dell'Encyclopedie, ideato dai francesi Diderot e d'Alembert

Il pensiero politico
- Gli intellettuali illuministi erano contrari al dispotismo dei sovrani assoluti e la pretesa di un diritto divino dei re. E' per questo motivo che il pensiero politico illuminista si sviluppò soprattutto in Francia.
- Gli illuministi ritenevano che esistesse un diritto naturale che riconosceva ad ogni individuo il diritto alla vita, alla libertà di pensiero e alla proprietà. lo stato civile esisteva per garantire questi diritti ad ogni uomo.

Rivoluzione Americana e nascita degli Stati Uniti d'America: cronologia, battaglie e protagonisti