Mazzini: Giovine Italia e Giovine Europa

Appunto inviato da arionedrew
/5

breve sintesi sulla Giovine Europa e la Giovine Italia di Giuseppe Mazzini (1 pagine formato doc)

Mazzini: Giovine Italia e Giovine Europa - GIUSEPPE MAZZINI: LA GIOVINE ITALIA E LA GIOVINE EUROPA:
L’idea e la necessità di un unico stato europeo ha una lunga storia, essa è nata già secoli prima della sua effettiva realizzazione, sostenuta da molti intellettuali, scrittori e politici, apparendo nei loro pensieri e nei loro scritti.

Leggi anche Riassunto su Mazzini e la Giovine Italia

«L’epoca passata, epoca che è finita con la rivoluzione francese, era destinata ad emancipare l'uomo, l'individuo, conquistandogli i doni della libertà, della eguaglianza, della fraternità.

L'epoca nuova è destinata a costituire l’umanità; […] è destinata ad organizzare un'Europa di popoli, indipendenti quanto la loro missione interna, associati tra loro a un comune intento».
(Giuseppe Mazzini)

Leggi anche Riassunto su Mazzini

Tra i tanti personaggi, ha avuto un ruolo molto importante nella formazione dell’odierna Unione Europea Giuseppe Mazzini, un politico e filosofo italiano. Nato a Genova nel 1805, egli venne imprigionato nel 1830 a Savona ed esiliato nel 1831, perciò si stabilì in Francia. Qui fondò la “Giovine Italia”, un'associazione politica insurrezionale con l’obiettivo di trasformare l'Italia in una repubblica democratica, secondo i principi di libertà, indipendenza e unità, ma che venne disciolta per il suo fallimento nel 1833.