Il Medioevo alle origini dell'identità europea

Appunto inviato da ioriocristina94
/5

riassunto del Medioevo alle origini dell'identità europea (7 pagine formato doc)

Il Medioevo alle origini dell'identità europea - Nel titolo di questo libro abbiamo 3 elementi che lo identificano: Medioevo- origine –Europa.
Questo testo nel complesso ci pone una domanda, e cioè se l’Europa può avere un’identità comune. Con il termine identità si indicano le esperienze che noi viviamo, infatti la nostra storia in realtà forma la nostra identità.
Il Medioevo (età di mezzo tra l’età antica e la scoperta del nuovo mondo 1492) è ‘origine dell’identità europea, e contiene i caratteri principali dell’Europa. Ci sono alcuni filoni di pensiero che ritengono che la base della conoscenza europea si fondi sulla cultura latina e greca.
Invece Le Goff afferma che uno degli elementi edificanti della conoscenza europea è la presenza del cristianesimo, che si afferma nel IV secolo riconosciuto da Costantino come religione ufficiale, e che rappresenta l’elemento unitario dell’Europa.

Leggi anche Il Medioevo storico, politico e sociale

Lentamente, dopo aver assunto un potere politico diventerà mezzo di propaganda per gli imperatori. Con la divisione dell’impero in 2 parti: Occidente con capitale Roma, ed Oriente con capitale Bisanzio, anche la cristianità che si stava diffondendo , subirà uno scisma. Quindi a est era presente un mondo popolato da ortodossi dove prevaleva la figura del basileus , un re che aveva nelle sue mani sia il potere politico che il potere della Chiesa. A Ovest invece i 2 poteri erano divisi, infatti il potere della Chiesa era in mano al vescovo e il potere imperiale era in mano all’imperatore. Il difetto di ciò è che questi due poteri erano amministrati male infatti l’ Impero Romano d’Occidente crollo a causa di numerose crisi e ci fu il declino della cultura antica e la diffusione del cristianesimo.

Leggi anche La Chiesa nel Medioevo