Le origini di Roma e l'età dei Re

Appunto inviato da skateman90
/5

riassunto dettagliato dell'età dei 7 re di Rom (4 pagine formato doc)

LE ORIGINI DI ROMA E L'ETA' DEI RE

Le origini di Roma e l’età dei Re.

Capitolo 1.
All’ inizio della sua storia Roma,era composta da pastori  che si stanziarono sulle colline affacciate sul tevere.
Sull’origini di Roma abbiamo tre leggende
1.    Enea fuggito da troia si rifugiò nel lazio dove sposò lavinia,figlia del re latino,dove fondò la città di lavinio
2.    Iulio,figlio di Enea ,stabilito nei monti Albani li,fondò alba longa
3.    romolo e remo(narra che  il divino padre  di roma,giove,egli conquistò rea silvia,figlia del re di alba longa.Da essi nacque Romolo e Remo,rea silvia venne sotterrata viva dal principe Amulio,e i figli abbandonati sul tevere.La cesta si fermò fra dei rami di un fico.Salvati da una lupa allattandoli furono successivamente allevati da pastori.Diventati grandi i due uccisero il principe Amulio.,e fondarono una nuova città.Per decidere chi dovesse governarla i due gemelli fecero un solco nella terra per dividere la città e chi vedeva più uccelli in volo vinceva.Vinse Romolo,Remo ingelosito oltrepassò il confine e vene ucciso da Romolo.

Riassunto sulla storia di Roma dalle sue origini


LE ORIGINI DI ROMA RIASSUNTO BREVE

Continua la leggenda narrando che furono chiamate molte tribù esterne per favorire ai romani di avere famiglia.così furono rapite  le donne sabine invitate al banchetto.da qui inizio la guerra contro i sabini:Tarpea,giovane romana fece entrare i sabini nella città.
1 versione(apri le porte perché Tarpea una volta mentre stava raccogliendo  dei fiori nel prato  vide il re dei sabini adornato di molti bracciali al braccio d’ora.egli gli promise di darglieli se l’avesse fatto entrare in Roma.una volta entrati a Roma,tito tazio ,re dei sabini,sotterò Tarpa con gli scudi dell’esercito.)
2 versione(fece entrare tito tazio non per i gioielli ,ma perché era innamorata di questo re sabino,i romani scoperto il tradimento condannarono a morte Tarpa precipitata da una rupe).

Riassunto sulla storia di Roma


I SETTE RE DI ROMA RIASSUNTO

SUCCESSIVAMENTE FU’ RISTABILITA LA PACE TRA ROMANI E SABINI  CON UN PATTO DI ALLEANZA
CAPITOLO 2 Le ricerche archeologhe,hanno dimostrato che le origini di Roma, a diff. Delle leggende ,risalgono ai primi insediamenti databili al VII sec.,sul Palatino,mentre sono state trovate alcune importazione greche, che sta a significare l’avvio all’attività commerciale.Primo insiedamento vicino ad una pianura,in origine questa pianura era coperta dal mare per poi riemergere dopo violenti terremoti.

La superficie non superava i 2000km quadrati,la terra era composta da tufo vulcanico buona per l’allevamento e sfavorevole per l’agricoltura.
Il tevere era di  importanza per la pianura del lazio,esso favoriva una via di comunicazione che collegava le popolazioni appenniniche al mar tirreno.
Roma si fondò all’incrocio tra il tevere e l’Aniene,ai piedi dei 7 colli(quirinale,aventino vicinale,celio,Esquilino,campidoglio e il palatino dove hai suoi piedi sorgeva l’isola tiberina).

Storia di Roma, riassunto dalla fondazione a Ottaviano


LE ORIGINI DI ROMA ROMOLO E REMO

Il tevere favoriva alle navi esterne che si trovavano nel mare,di poter risalir quest ultimo e prendere il sale che era prodotto nelle saline ai piedi del palatino.la zona dunque era particolarmente favorevole,tutti i paesini che era stanziati lì,cominciarono a diventare una città,detta roma.il nome di questa città secondo alcuni sarebbe stato romè(forza),secondo altro ruman(fiume),secondo altri ancora sarebbe stato amor l’anagramma di roma.nei sec VIII e VII  i paesi che abitavano il palatino si unirono con gli abitanti dei altri colli,attorno a questi nuovi paesi si alzarono delle mura che riunirono queste popolazioni in una lega chiamata settimizio(questa lega nacque per difendersi dai attacchi nemici,specialmente dai etruschi.)
Roma dunque ,nacque dall’unione di più villaggi essi si diedero un capo detto –rex-.