La prima metà del '700: le guerre

Appunto inviato da cardiga94
/5

Schema-riassunto che spiega gli avvenimenti principali che sono avvenuti nella prima metà del '700 (3 pagine formato doc)

LA PRIMA META' DEL '700: STORIA

La prima metà del '700.

1- Le tre guerre di successione. A. Guerra di successione spagnola (1700-1714). Alla morte del re di Spagna Carlo II d’Asburgo (1700), era stato nominato erede universale Filippo d’Angiò, nipote di Luigi XIV. Ciò creò la reazione dell’imperatore austriaco Leopoldo I d’Asburgo, che pretese la corona per il proprio figlio Carlo, come discendente degli Asburgo. Si alleò con:
- Federico III del Brandeburgo, cui promise il titolo di re di Prussia;
- Inghilterra e Olanda
- Portogallo e Ducato di Savoia
Vince l'alleanza imperiale. Compromessi:
- Il Trono rimane a Filippo d’Angiò che diventa Filippo V di Borbone
- I domini spagnoli vengono smembrati: Milano, Napoli e le Fiandre passano all’Austria (+ Mantova)
- Forte indebolimento economico della Francia: perde colonie americane (Terranova e Baia di Hudson a vantaggio dell’Inghilterra)
- L’Inghilterra ottiene per 30 anni il monopolio degli schiavi verso i territori americani controllati dagli spagnoli
- Nasce il regno di Prussia
- Vittorio Amedeo di Savoia ottiene il Monferrato e la Sicilia più il titolo di re

Nel 1720 la Savoia scambia con l’Austria il regno di Sicilia con il più vicino e controllabile regno di Sardegna.

Il Settecento tra riforme e rivoluzioni: riassunto

GUERRE DEL '700: SCHEMA

B.

Guerra di successione polacca (1733-1738). Morto il re di Polonia Augusto II di Sassonia (1733): lotta tra il figlio Augusto III (Russia, Prussia e Austria) contro il nipote di Luigi XV di Francia (Francia, Spagna e Sardegna).
- Gli Asburgo si espandono in Italia settentrionale:
- Il Granducato di Toscana, vacante per l’estinzione dei Medici, va a Francesco Stefano Lorena, marito di Maria Teresa d’Austria;
- Parma e Piacenza diventano austriache
- I Borbone di Spagna riottennero il regno di Napoli.
- I Savoia si espandono in Piemonte (Novara)
- La Francia riconosce Maria Teresa come erede dell’Impero d’Austria (Prammatica Sanzione).

1700 STORIA

C. Guerra di successione austriaca (1740-48). Morto l’imperatore Carlo VI d’Asburgo nel 1740, i duchi di Baviera e Sassonia non ritennero valida la Prammatica Sanzione. Vasta coalizione anti-austriaca: Prussia, Spagna e Francia
Pro Maria Teresa: Inghilterra e Olanda (più Savoia)
Trattato di Aquisgrana (1848):
- Maria Teresa è imperatrice
- Federico II di Prussia si espande in Germania
- I Savoia acquistano territori lombardi (Vigevano e Oltrepò pavese)
- I Borbone ottengono i ducati di Parma e Piacenza.

IL SETTECENTO: GUERRA DEI SETTE ANNI

D. Guerra dei sette anni (1757-1763). Rovesciamento delle Alleanze. Le due grandi nemiche di inizio ‘700 FRANCIA e AUSTRIA si coalizzano contro PRUSSIA e INGHILTERRA. La GUERRA DEI 7 ANNI è il primo conflitto mondiale perché si combatte in Europa e nelle colonie americane, europee e asiatiche.
Il conflitto viene vinto dall’Inghilterra che sottrae alla Francia: CANADA, FLORIDA e INDIA. Il Nord America sta diventando completamente inglese.