Riassunto sul Capitalismo di fine ottocento

Appunto inviato da patris1996
/5

riassunti sull'affermazione del capitalismo nel XIX secolo in Europa e negli Stati Uniti (5 pagine formato doc)

Riassunto sul Capitalismo di fine ottocento
- Scenario economico di fine Ottocento
Economia europea si espande durante la seconda metà dell’‘800, coinvolge anche i paesi più arretrati e li integra in un sistema mondiale di scambi Europa diventa modello a cui ispirarsi.
Produzione industriale si moltiplica  nuove possibilità di consumo per strati sempre più ampi di popolazione, le condizioni di vita migliorano.
Si estendono i commerci, ferrovie e cavi del telegrafo si estendono su diversi continenti.

Anche squilibri:
-    fra diverse parti del mondo, distanza tra Paesi Industriali e Paesi Arretrati;
-    fra diverse parti dello stesso stato (es.
Italia), tra regioni industrializzate e agricole;

LEGGI ANCHE Definizione di Capitalismo

-    fra classi sociali, tra chi era partecipe della modernizzazione e la miseria di chi ne rimaneva escluso (fame problema ancora presente, colpisce gli strati deboli);

Problemi portati dall’industrializzazione:
-    Crisi economiche, spesso collegate dal punto di vista dell’organizzazione dell’agricoltura;
-    Cicliche crisi di sovrapproduzione (crescita della produzione industriale VS basso potere d’acquisto del popolo a causa del regime di bassi salari);

LEGGI ANCHE Le origini del Capitalismo

.