Riassunto: Guerra civile spagnola e Seconda guerra mondiale

Appunto inviato da mariuccia95
/5

le cause della guerra civile spagnola e della Seconda guerra mondiale, Francisco Franco nella Seconda guerra mondiale e la dittatura spagnola di Francisco Franco (6 pagine formato doc)

GUERRA CIVILE SPAGNOLA E SECONDA GUERRA SPAGNOLA

In Europa ci sono delle tensioni da tempo,a  causa della problematicità del trattato di Versailles, che aveva portato all’instabilità della Germania, portandola a una crisi nel 1923, e poi a una nel 1929, a causa anche della fragilità politica.

Questa derivò dal fatto che, probabilmente, non furono pensati sufficienti sistemi di sostegno per i più deboli, e questo contribuì a rafforzare le destre estreme.
Due cause delle tensioni furono:
-    Guerra in Etiopia: venne destabilizzato l’ordine internazionale ( vedi altri appunti),
-    Guerra civile spagnola (’36 – ’39)
Antefatti alla guerra civile spagnola:
-    Sino al 1921: monarchia
-    Sino al 1931: cadde la monarchia e si instaurò la repubblica, che fu caratterizzata da tensioni sociali.

Riassunto della guerra in Etiopia e della guerra civile spagnola


CAUSE DELLA GUERRA CIVILE SPAGNOLA

La Spagna era arretrata e vide una polarizzazione sociale, quindi c’erano poche persone ricche(tra cui molti latifondisti), e molte persone povere (tra cui molti contadini). Questa disuguaglianza sociale era sostenuta per lo più dalla Chiesa (che per tradizione aveva un grande importanza, addirittura fece da collante allo stato; quindi c’è un legame politica – religione).
I comunisti italiani vanno volontariamente a sostenere la sinistra (esercito illegittimo).
Nella seconda metà degli anni trenta, la terza internazionale fa una svolta: prima del 1939 aveva dato indicazioni precise ai comunisti, infatti questi non potevano collaborare con i socialisti (dal momento che erano considerati nemici come i fascisti).

I social fascisti, quindi, erano i nemici dei comunisti. Questo rafforza le destre perché gli oppositori sono divisi.
Dopo l’ascesa di Hitler, Stalin fece una collaborazione tra i socialisti e comunisti, per evitare una presa di potere da parte delle destre  (politica fronti popolari), tra il 1934 – 1935.

Riassunto della Guerra civile spagnola


SCHIERAMENTI GUERRA CIVILE SPAGNOLA

Le alleanze durante la guerra civile spagnola furono:
-    Destra: erano conservatori, ed appoggiati da Chiesa, alcuni monarchici e filofascisti. Viene chiamato movimento “falangista”.
-    Sinistra: partito comunista, POUM, che è marxista e non filo stalinista, quindi possiamo definirlo Trotzkijsta (comunista ma non stalinista); si allearono alal sinistra gli anarchici.
Le elezioni del 1936 furono vinte dalla sinistra che costituì un governo. Ci fu una destabilizzazione politica con manifestazioni che provocarono tensioni.
La destra non accetta il risultato delle elezioni e fa un colpo di stato.
Si scontrarono i falangisti, franchisti e fascisti contro il fronte popolare, e vinse il regime fascista guidato da Francisco Franco.
Vinse quest’ultimo, poiché gli altri paesi europei reagirono di fronte alla guerra civile:
-    Germania e Italia inviarono delle truppe regolari a favore di Francisco Franco (la Germania soprattutto rapporti di aviazione).
-    Francia e Gran Bretagna non fecero nulla.

Guerra civile spagnola: riassunto breve


FRANCISCO FRANCO NELLA SECONDA GUERRA MONDIALE

La sinistra fu favorita da volontari di tutto il mondo, che combattevano per il loro ideale, e da brigate internazionali. Anche l’Unione Sovietica aiutò la sinistra con uomini esperti in tecniche militari. La destra ebbe la meglio perché ricevette più aiuti, mentre la sinistra aveva ulteriori problemi di dissidi interni che la rendevano ulteriormente debole: infatti i trotzkijsti e anarchici non accettavano le direttive staliniste, e per questo si arrivò a uno scontro armato (nella stessa sinistra) : l’esponente del POUM fu uccido dalla stessa sinistra.