Le imprese di Carlo Magno: riassunto

Appunto inviato da princessvale93
/5

Breve riassunto della storia delle imprese di Carlo Magno e dai Franchi, con riferimenti alla battaglia contro Desiderio e a quella di Roncisvalle (2 pagine formato doc)

IMPRESE DI CARLO MAGNO: RIASSUNTO

Appunti.

Le imprese di Carlo Magno. A determinare e causare la rovina e la capitolazione dell’impero del popolo dei Longobardi in Italia fu causato per mezzo del popolo dei Franchi, popolazione germanica che si era stabilita nel territorio della Gallia, che da loro prese il nome di Francia.    
I Franchi erano condotti e capeggiati dai re della dinastia dei Merovingi, il cui iniziatore fu Clodoveo che si convertì, insieme a tutta la sua popolazione, alla religione del cattolicesimo. La potenza e il potere dei Merovingi declinò a poco a poco fino a quando sul popolo dei Franchi comandarono i maestri di palazzo.
Tra questi si ricorda Carlo Martello che sconfisse nella famosa battaglia di Poitiers gli Arabi nell’anno 732. La disfatta fu importante e determinante per interrompere l’avanzamento degli Arabi verso Occidente e la popolarità di Carlo Martello aumentò in modo così imponente che vennero realizzati i presupposti per la conquista del potere, che accadde quando il suo figlio Pipino denominato poi Pipino il Breve fu identificato re dai Franchi e da questo momento iniziò  una nuova dinastia: la dinastia dei Carolingi.   

Carlo Magno dal Regno Franco al Sacro romano impero: riassunto

CARLO MAGNO STORIA

Carlo Magno è considerato uno dei più importanti e potenti tra i capi militari, egli capeggiava i Franchi. Egli inoltre  possedeva  un esercito molto ben allenato e preparato, in modo corretto equipaggiato e assolutamente molto ben preparato. Le imprese militari condotte da Carlo Magno comunque furono dirette essenzialmente contro i Longobardi in Italia e contro gli arabi in Spagna.     
I Longobardi, capeggiati e condotti dal re Desiderio, stavano per assediare e conquistare la città di Roma. Per questo motivo il papa Adriano I pretese quindi l’appoggio dei Franchi. Carlo Magno  per dimostrare  alleanza nei confronti dei Longobardi, aveva sposato la figlia di Desiderio dal nome Ermengarda ma subito molto velocemente l’aveva disconosciuta ed allontanata.

CARLO MAGNO E IL SACRO ROMANO IMPERO

Carlo Magno acconsentì e approvò la supplica del Papa ed arrivò in Italia. Proprio qui sconfisse e distrusse il re dei Longobardi Desiderio e accettò la qualifica di re dei Franchi e dei Longobardi.    
non possiamo non citare che anche alcuni Stati arabi della Spagna avevano chiesto l’appoggio ed il soccorso del re Carlo Magno, che al primo momento fu sterminato e abbattuto nella città di Roncisvalle da cui si ispirò il famoso romanzo “La canzone di Rolando” ma in seguito allontanò il popolo degli Arabi oltre le alture dei Pirenei e rappresentò in Spagna la Marca Spagnola. Invece nei confronti dei popoli germanici in Europa sconfisse i Bavari, i Sassoni e molti altri popoli minori. L’impero di Carlo Magno ebbe una estensione a dir poco grandiosa che si estendeva per quasi tutta l’Europa.