Riassunto sulla seconda Repubblica spagnola

Appunto inviato da misscheriee
/5

sintesi schematica sulla seconda Repubblica spagnola (2 pagine formato doc)

Riassunto sulla seconda Repubblica spagnola - LA SECONDA REPUBBLICA
La seconda Repubblica è stata un flop, a partire dalla legge agraria.

La costituzione del 31 garantiva numerosi diritti, tra cui l’emancipazione, il diritto all’educazione. )le maestre della Repubblica erano famose per garantire anche alle bambine un educazione che le potesse spingere verso il mondo del lavoro)
Elezioni del 33’, i partiti:
DESTRA
•    CEDA DI j. M . Gil Robles appoggiato dalla chiesa
•    Renovacion espanola Jose Calvo sotelo, monarchico
•    Falange Jose antonio primo de rivera
•    Partido republicano radical Lerroux
SINISTRA
•    PSOE
•    PCE
•    IZQUIERDA REPUBLICANA

LEGGI ANCHE La guerra civile in Spagna

Vinsero Lerroux e la CEDA,  fecero alcune manovre come il congelamento della riforma agraria e militare, la riconciliazione con la Chiesa e la LOTTA ai nazionalismi periferici.

Verso la guerra civile (1934)
SCIOPERI:
La sinistra divenne sempre più radicale chiama allo sciopero contro il fascismo.
•    Lo sciopero di Barcellona viene stroncato nel sangue, e Lluys Company de Esquerra, presidente della Generalitat viene arrestato.
•    Nelle asturie i minatori organizzarono uno sciopero, che diventa una vera e propria rivoluzione organizzata da UGT e CNT. La legiòn, un corpo militare ferocissimo fondata da F.Franco in Marocco formato da uomini disposti a tutto per il loro generale, per sedare la rivolta.


LEGGI ANCHE Riassunto della seconda guerra mondiale

Le cifre furono spaventose, piu di 1300 morti e 30000 arresti.
La destra decide di indurire la sua politica sospendendo lo statuto di Cataluna.
Intanto iniziarono ad emergere i problemi interni della coalzione Lerroux (PARTIDO REPUBLICANO RADICAL)-CEDA perché il primo stava rivelando il suo lato fascista, infatti volle nominare dei soldati antirepubblicani e nomina Franco capo di stato maggiore.
Lerraux però viene coinvolto da uno scandalo legato al gioco d’azzardo,  il suo partito viene cancellato e lui si dimette.