Rivoluzione russa e biennio rosso

Appunto inviato da sandrochiappini
/5

riassunto schematico della Rivoluzione russa e il Biennio Rosso (4 pagine formato pdf)

RIVOLUZIONE RUSSA E BIENNIO ROSSO

Rivoluzione russa e biennio rosso
Nascita del socialismo
Premesse
• A partire dalla rivoluzione francese, il popolo acquisisce responsabilità (democrazia, diritto di voto)
• Nascono le ideologie; appartenenza per strati sociali:
- Conservatori: grandi proprietari terrieri, Clero, nobili (vecchia nobiltà)
- Liberali: banchieri e industriali ! borghesi
- Socialisti: terzo stato
- In seguito, il cosiddetto Quarto stato, costituito dagli operai.
Il socialismo
• Fine del XVIII secolo: prime teorie socialiste, che ipotizzavano un’alternativa alla società brutale costituitasi con la rivoluzione industriale
• Il termine socialismo compare tra 1820 e ’25 e indica l’abolizione della proprietà privata, terre, campi, industre in comune una vita più dignitosa
per ogni individuo.
• Internazionale socialista: così venivano denominate varie organizzazioni politiche formate da movimenti e partiti operai, socialisti e comunisti.

Biennio Rosso in Europa: riassunto


BIENNIO ROSSO SCHEMA

Biennio rosso
Premesse
• Popolazione spossata dalla Guerra:
• Forte odio per i nemici locali
• Lo Stato è nemico (poiché è stato Lui a causare la guerra, che è risultata vana e anzi, distruttiva)
• Malcontento dei soldati
• Governi provvisori (autoritari per mancanza di dialogo tra i partiti)
• Calo demografico preoccupante:
- 1914-18: 8 milioni di morti per la Prima guerra mondiale
- 1913-24: 22 milioni di morti (Usa e Europa) per spagnola
• Mutilati inabili al lavoro e molte fabbriche convertite ora inutili
• Inflazione, disoccupazione.

Dal Biennio rosso al Fascismo in Italia: riassunto


BIENNIO ROSSO SIGNIFICATO

Teorici del socialismo:
- K.

H.
MARX: materialismo storico; il motore della storia è la lotta di classe
- F. ENGELS: fondatore, assieme a Marx, del materialismo storico e del marxismo
- Il manifesto del partito comunista (1848)
" Concezione materialistica della realtà
" Lotta di classe come motore della storia
" Negazione della proprietà privata
" Rivoluzione del proletariato
• Motto: “proletari di tutto il mondo unitevi”.

 

Prima guerra mondiale e Rivoluzione russa: riassunto