Riassunto sulla società borghese e il movimento operaio

Appunto inviato da lalele88
/5

riassunto sulla borghesia europea, sviluppo economico e rivoluzione dei trasporti e dei mezzi di comunicazione, la città moderna, i lavoratori della terra e il proletariato urbano, il movimento operaio dopo il 48, Marx e Il Capitale, il mondo cattolico di fronte alla società borghese (7 pagine formato doc)

Riassunto sulla società borghese e il movimento operaio - Processo si mutamento della società con come protagonisti i ceti borghesi e coinvolgeva anche le classi proletarie.

Ascesa della borghesia Nel 1848 la borghesia crebbe e si affermò. Nonostante fosse ancora condizionata dalla persistenza delle vecchie gerarchie sociali e pesantemente sacrificata nella distribuzione del potere, la borghesia riuscì a presentarsi come portatrice e depositaria degli elementi di novità e trasformazione, a imporre un poÂ’ ovunque la sua influenza e le sue idee-guida, come il merito individuale, libera iniziativa, concorrenza e innovazione tecnica.

Leggi anche Tesina sul movimento operaio

Ceti e gruppi borghesi - Artigiani e contadini-piccoli proprietari: la loro condizione tendeva a confondersi con quella delle classi proletari.
- Grandi magnati dellÂ’industria e della finanza: assumevano i comportamenti esteriori tipici dellÂ’aristocrazia e si mescolarono con essa. Tra questi cÂ’erano gruppi e categorie sociali definibili come borghesi: - Ceti emergenti: fortunati grazie allo sviluppo dellÂ’industria e mezzi di trasporto. Erano i dirigenti dÂ’azienda, i banchieri e i grossi commercianti;

Leggi anche Le origini del movimento operaio