La supremazia ateniese

Appunto inviato da maricarossi
/5

Riassunto sulla supremazia ateniese (1 pagine formato doc)

Il periodo che va dal 478 al 431 a.C.
prende il nome di Pentecontaetia. Fu un’epoca di sviluppo per la civiltà greca, ma non priva di tensioni e conflitti, in particolare tra Sparta e Atene. Quest’ultima si chiudeva nella propria area di influenza, mentre Atene viveva una ascesa economica e politica e intraprendeva un’attività espansionistica. L’enorme prestigio conseguito come protagonista della vittoria contro i persiani e il potenziamento della flotta costituivano le basi dell’egemonia ateniese. Quest’ultima si concretizzò nella fondazione della Lega di Delo, una potente lega navale che raccoglieva tutte le isole dell’Egeo e alcune della terraferma. Prendeva il nome dell’isola nel cui santuario era posto il suo tesoro.
Si venne creando una decisa supremazia ateniese che il tesoro della lega fu trasportato ad Atene per essere fatto di una proprietà della città. L’espansionismo ateniese era sostenuto dai democratici al governo e dal loro capo Temistocle. Riteneva che l’egemonia sul mondo greco fosse la condizione per lo sviluppo economico e mercantile...