La gestione aziendale: riassunto

Appunto inviato da valiiina
/5

riassunto sulla gestione aziendale; fatti interni e fatti esterni di gestione; le operazioni di gestione ed i flussi aziendali; gli aspetti e i cicli della gestione d'impresa; il patrimonio aziendale (2 pagine formato doc)

La gestione aziendale: riassunto - La gestione aziendale: è l'insieme unitario di operazioni per raggiungere gli obbiettivi dell'impresa La gestione aziendale: è l'insieme unitario di operazioni per raggiungere gli obbiettivi dell'impresa.

Le operazioni di costituzione riguardano le risorse finanziarie utili per iniziare l'attività aziendale. Le operazioni di funzionamento sono l'acquisto di fattori produttivi, il pagamento dei debiti verso i fornitori, la riscossione dei crediti.

Leggi anche Appunti del corso di gestione aziendale

Le operazioni di cessazione sono l'estinzione dell'impresa tramite la vendita dei beni, la riscossione dei crediti e il pagamento dei debiti. Fatti interni e fatti esterni di gestione: operazioni divise in 4 gruppi: op.
di finanziamento: tramite queste l'impresa ha i mezzi finanziari da immettere nell'attività d'azienda. Op. d'investimento: l'impresa acquisisce i fattori produttivi; op. di trasformazione:economico - tecnica: realizzazione dei processi di produzione diretta, distribuzione e conservazione.

Leggi anche Dispensa di economia e gestione delle imprese

Op. di disinvestimento: l'impresa vende i beni e i servizi prodotti recuperando i mezzi finanziari investiti e che verranno riutilizzati. I fatti esterni di gestione sono quelli che mettono in contatto l'impresa con soggetti economici esterni. Essi sono: le op. di finanziamento in contatto con i finanziatori; le op. di investimento in contatto con fornitori e le op. di disinvestimento in contatto con i clienti. I fatti interni di gestione sono legati alla trasformazione economico-tecnica all'interno dell'azienda e non portano a scambi con l'esterno.

Leggi anche Riassunto di economia aziendale

Le operazioni di gestione ed i flussi aziendali: Op. di finanziamento: quando un finanziatore da all'azienda denaro proprio diventa proprietario o socio e il suo denaro è di capitale proprio. Quando invece da u prestito diventa creditore e il suo contributo è di capitale di debito. Op. di investimento: gli investimenti possono riguardare: beni a lungo ciclo di utilizzo (macchinari, automezzi ecc.), beni a breve ciclo di utilizzo (merci, materie prime ecc.), prestazioni di lavoro e servizi (pubblicità, trasporto ecc.).