Il regolamento edilizio

Appunto inviato da silvyaze
/5

Definizione del regolamento edilizio, contenuti e procedura di formazione dello strumento normativo che disciplina le attività edilizie nell'ambito comunale in relazione a quanto stabilito dal piano regolatore (2 pagine formato doc)

DEFINIZIONE :

E' lo strumento normativo che disciplina le attività edilizie nell'ambito comunale in relazione a quanto stabilito dal piano regolatore.


CARATTERISTICHE :


Il contenuto dei regolamenti edilizi è stabilito dall'art 33 della legge urbanistica .Il T.U. sull'edilizia dispone che i comuni nella loro autonomia statuaria e normativa emanino il regolamento edilizio che è un'insieme di norme tecniche , procedurali, e sanitarie , connesse alle attività di costruzione o di trasformazione delle opere edilizie e delle infrastrutture.Mediante la quale il Comune indirizza e controlla l'intervento degli operatori pubblici e privati.
E' uno strumento che si integra con il Piano regolatore che si occupa invece degli aspetti previsionali (destinazione d'uso ammesse,volumetrie) .Il regolamento edilizio deve distinguere le norme a seconda che riguardino :

  1. Il nucleo edilizio esistente
  2. Le zone di ampliamento
  3. Il restante territorio comunale

Il regolamento edilizio nasce in epoca assai remota , quando ancora mancava la legislazione urbanistica . Con la nascita della legislazione esso manterrà la ricchezza originaria del suo contenuto ed anche la sua autonomia dal P.R.G.
, ma diverrà in base a particolare aspetti come (le distanze , altezze ecc) suo strumento integrativo . Le disposizioni contenute nel regolamento edilizio sono in prevalenza di ordine giuridico

Le norme regolamentari possono essere divise in tre gruppi :