Il trasporto aereo

Appunto inviato da miele86ve
/5

Discorso sintetico sul trasporto aereo ma esplicativo per coloro che studiano trasporti alle superiori (2 pagine formato doc)

Cenni storici: Accanto agli aerei di uso pubblico, si diffondono gli aerei di uso privato.
Oggi viaggia in aereo più di 1 milione e mezzo di persone all'anno e il paese dove questo mezzo di trasporto viene più usato è l'America (2 americani su 3 viaggiano in aereo). In Europa 1 persona su 10 usa l'aereo.Lo sviluppo del trasporto aereo ha registrato negli ultimi 10 anni degli incrementi medi annui del 5% a livello mondiale e oltre il 6% in Europa. Eppure nel 2000 le compagnie aeree hanno cominciato ad avere le prime difficoltà economiche. La crescita costante della domanda, infatti, ha indotto i vettori ad aumentare di molto l'offerta. Questo ha significato l'acquisto di nuovi aerei e una proposta rigida.
In questo modo, per riempire gli aerei, le compagnie hanno dato inizio a una politica tariffaria di differenziazione dei prezzi.Nel 2001 la crisi economica ha rallentato la domanda, accrescendo la sovrapproduzione dei servizi e inducendo a ulteriori tagli nelle tariffe. Poi c'è stato l'incidente dell'11 settembre e altri successivi. Nel 2001 la domanda è calata del 20 - 25% e le linee aeree hanno volato all'80% della loro capacità. Voli low cost e no frills Le compagnie aeree americane hanno sopportato perdite altissime valutate più o meno 4000 dollari al minuto per United airlines e in 3500 dollari al minuto per American Airlines. Gli unici vettori che hanno fornito bilanci positivi sono stati quelli che fornivano voli low cost e no frills (senza fronzoli) cioè senza assistenza di bordo