Itaca per sempre: scheda libro

Appunto inviato da francescamassino
/5

Scheda libro de Itaca per sempre di Luigi Malerba: riassunto, luogo e tempo, personaggi, fabula e intreccio, narratore, uso della lingua e commento personale (1 pagine formato txt)

ITACA PER SEMPRE: SCHEDA LIBRO

Scheda libro Itaca per sempre.

Trama: Ulisse è arrivato per mezzo della nave dei Feaci. S’accorge quindi del degrado a cui è stata abbandonata. Si traveste così da mendicante e prepara la tremenda vendetta contro i Proci, uomini insediatisi nella reggia di Ulisse per avere la mano di Penelope e di conseguenza il potere su Itaca. Ulisse si rivela solo al figlio Telemaco affinchè il piano vada a buon fine, la moglie ne è completamente ignara. In seguito ha un lungo colloquio con Penelope, durante il quale avvisa la donna dell’imminente arrivo del marito.  Poco più tardi,  mentre Penelope è ancora presente, la nutrice Euriclea riconosce il padrone toccandogli, mentre lo lava, la celebre cicatrice.
Penelope riconosce Ulisse, si indispettisce perché il marito, non rivelandosi, mostra di non avere alcuna fiducia in lei. Successivamente si consuma la vendetta, Penelope però fa finta di non riconoscerlo e lo ignora.

Itaca per sempre: scheda di lettura

ITACA PER SEMPRE: RIASSUNTO

Così Ulisse teme di non essere compreso e riconosciuto. Anche Telemaco non è più così sicuro dell'identità di quell'uomo. Battuto e ferito nel suo orgoglio di eroe, Ulisse decide di ripartire. Questa decisione però spinge Penelope a dichiarare il proprio pensiero, riconoscendo quindi il marito. Ulisse, nonostante sia tentato di adempire alla profezia di Tiresia, affida il governo dell’isola a Telemaco e si dedica all’Iliade e all’Odissea.
Luogo e tempo: La vicenda si svolge in pochi giorni collocati dieci anni dopo la fine della guerra di Troia (1800 a.C) ad Itaca.

Itaca per sempre: riassunto, personaggi e analisi

ITACA PER SEMPRE: PERSONAGGI

Personaggi:
Ulisse. Siccome il romanzo è scritto sotto forma di diario non si può capire come sia lui fisicamente, anche se si narra sia un bellissimo uomo. Caratterialmente è però una persona astuta e curiosa, è famosa per il suo sangue freddo. Tuttavia viene colto di sorpresa dalla moglie quando non viene riconosciuto e in quel momento si intravede un uomo sensibile e disposto a tutto pur di aver l’amore dalla sua donna.
Penelope. E’ una donna bellissima, ancora giovane e dalle forme corporee favolose. Tuttavia di lei non spicca tanto la bellezza quanto l’astuzia. Infatti la donna nonostante i 10 lunghi anni trascorsi ad aspettare il marito, non fa intravedere nessun segno di tristezza ma anzi, si rivela arrabbiata col marito per la mancanza di fiducia nei suoi confronti, dato che non le ha rivelato minimamente i suoi piani.
Telemaco. Figlio di Ulisse, si dice che assomigli alla madre anche se la forma della faccia appartiene al padre e possiede lo strano sorridi del nonno Laerte.
Eumeo. E’ uno dei pochi servi rimasto fedele ad Ulisse. Partecipa alla vendetta contro i Proci.
Antinoo. Capo dei Proci.
I Proci. Pretendenti di Penelope e di conseguenza del trono.
Euriclea. Vecchia nutrice di Ulisse che riconosce l’uomo dalla cicatrice.
Fabula-Intreccio: Ci sono alcune analessi (ad esempio quando Euriclea riconosce Ulisse e viene raccontato l'episodio della caccia col nonno Autolico, oppure quando Ulisse ricorda la guerra di Troia) ma nessuna prolessi, per non rovinare l'atmosfera di incertezza dell’opera.
Narratore: Parla un prima persona (è un diario) ed è interno quindi.
Uso della lingua: Il lessico utilizzato da Malerba è semplice e lineare. C’è prevalenza di discorso indiretto.

Le tappe del viaggio di Ulisse: storia

ITACA PER SEMPRE: COMMENTO PERSONALE

Commento personale: Questo romanzo mi ha affascinata molto, ho capito meglio il poema dell’Odissea.