Esempio di progetto

Appunto inviato da bac92
/5

Progetto:Impianto elettrico capannone industriale adibito alla lavorazione del legno (12 pagine formato doc)

La presente relazione tecnica riguarda il “progetto esecutivo” degli impianti elettrici  di un capannone industriale  adibito alla lavorazione del legno.
Situato in Via delle Terme, 3 nel comune di Lamezia Terme (CZ)
Sono parte integrante del presente progetto i seguenti documenti (Tabella 1) :
DENOMINAZIONE    TIPO FILE    DESCRIZIONE
Tav1.Tip    Tiplan 3.3    Planimetria falegnameria
Tav 2.Tip    Tiplan 3.3     Planimetria uffici
Tav_ell.Tip    Tiplan 3.3    Impianto forza motrice falegnameria
Tav_ell uff.Tip    Tiplan 3.3    Impianto forza motrice uffici
Tav_ill.Tip    Tiplan 3.3    Impianto di illuminazione falegnameria  
Tav_ill uff.Tip    Tiplan 3.3    Impianto di illuminazione uffici
Tav_aus    Tiplan 3.3    Impianti ausiliari uffici
Tav_aus1    Tiplan 3.3    Impianti ausiliari falegnameria
QUADRI    Tisystem 5.1    Calcolo quadri
Illuminazione falegnameria       DIALux 4.9    Calcolo illuminotecnico falegnameria
Illuminazione esterno     DIALux 4.9    Calcolo illuminotecnico esterno
Ufficio primo piano     DIALux 4.9    Calcolo illuminotecnico ufficio primo piano
Ufficio secondo piano    DIALux 4.9    Calcolo illuminotecnico ufficio secondo piano
Programma carroponte    ZelioSoft2     Programma gestione carroponte
Tabella 1
L’impianto elettrico in oggetto è relativo a un edificio a uso industriale, con insediamento di tipo artigianale, alimentato dalla rete di distribuzione pubblica in bassa tensione e quindi privo di cabina propria.

Il progetto richiede la determinazione della  potenza contrattuale per la stipulazione del contratto di fornitura dell’energia elettrica.

A causa della presenza di macchine che assorbono notevole potenza reattiva induttiva, l’impianto risulta notevolmente swattato ed e quindi necessario eseguire anche il dimensionamento del rifasatore.
Per quanto riguarda l’impianto di terra, l’edificio sarà dotato di un impianto autonomo collegato ad una serie di dispersori posti all’esterno dell’edificio.
Inoltre il committente chiede l’istallazione di un carroponte da 20 t.