Il cacciatore degli aquiloni: riassunto

Appunto inviato da kysi
/5

riassunto del romanzo "Il cacciatore di aquiloni", di Hosseini, con descrizione dei personaggi, focalizzazione, spazio, tempo e narratore (3 pagine formato doc)

Il cacciatore degli aquiloni: riassunto - Amir è il protagonista del libro.
Non è molto descritto però sappiamo che non ha un fisico atletico: non ama lo sport, ma la lettura. Amir è il figlio di un importante uomo d'affari pashtun. Ha un grande amico, Hassan, però egli è condizionato dalla sua posizione di servo e non accetta alcune cose, come l’intelligenza dell’amico. Passa l’infanzia a Kabul, ma si trasferisce in America. 

Il cacciatore di aquiloni: trama

Essendo nato tra i privilegiati, conosce  alterne fortune ma porta sempre con sé il peso di una grande ingiustizia contro la quale lui non è stato capace di ribellarsi. Ed è questa consapevolezza che riscatta il protagonista, trasformandolo in un eroe: salvando il figlio del suo grande amico.
Nel nuovo paese il protagonista insegue il suo sogno laureandosi in lettere inglesi e diventando scrittore, conosce inoltre una donna di Kabul che in seguito sposa, Soraya. L’ America serve ad Amir per lasciarsi alle spalle il suo passato e gli errori commessi a Kabul, ma quando decide di tornare a Kabul il suo essere cambia.
Hassan- è l’amico più fedele di Amir. “Figlio” del servo del padre di Amir, Hassan è un ragazzo povero e analfabeta, ma molto intelligente ed abilissimo nel tradizionale gioco di far volare gli aquiloni. 

Il cacciatore di aquiloni: recensione

Ha un viso perfettamente tondo, come una bambola cinese di legno, con il naso piatto schiacciato sulla faccia che tra l’atro è una caratteristica degli hazara (etnia a cui appartiene), gli occhi a mandorla di colore giallo oro,verde o azzurro, in base alla luce.

Il cacciatore di aquiloni: le tematiche

Le sue orecchie hanno l’attaccatura bassa, il mento è appuntito e infine il suo labbro è leporino. 
Hassan è molto sicuro di sé e coraggioso e questo aiuta Amir a cambiare se stesso, anche se indirettamente.