L'amico ritrovato: scheda libro

Appunto inviato da steffa7
/5

L'amico ritrovato: scheda libro di Fred Uhlman. Ambiente, genere, tempo, trama del racconto, temi principali, personaggi, note personali e giudizio sul libro (4 pagine formato doc)

L'AMICO RITROVATO: SCHEDA LIBRO

Scheda libroL’amico ritrovato”.


Nome dell'autore: Fred Uhlman
Titolo de libro: “L’amico ritrovato”(Reunion)
Casa editrice: Feltrinelli
Anno di pubblicazione: 1971.

L'amico ritrovato di Fred Uhlman: riassunto

L'AMICO RITROVATO: GENERE

Genere del libro: È un’autobiografia, perché usando la storia di un semplice
ragazzo ebreo, descrive la sua storia. È quindi della vita di Fred Uhlman che leggiamo nel libro, non quella di Hans Schwarz, in un certo senso.

Infatti la vita dello scrittore e quella del protagonista  si assomigliano molto nei loro momenti più importanti, soprattutto nell’emigrazione dalla Germania nazista a causa del nazismo stesso.

L'amico ritrovato: scheda libro

L'AMICO RITROVATO: AMBIENTE E TEMPO

Ambiente: La maggior parte delle azioni narrate dal libro si svolgono a Stoccarda, in Germania, in posti dove i due amici si incontrano, come la scuola fredda e inospitale che frequentano, il “Karl Alexander Gymnasium” o le loro case. Specialmente viene descritta la camera di Hans, arredata come lui stesso aveva deciso, con appese al muro alcune copie di stampe giapponesi e di quadri famosi. Negli scaffali c’erano dei libri di autori tedeschi e alcuni francesi, e in un angolo la vetrinetta con le sue collezioni di monete, coralli e i suoi denti di squalo. Invece la camera di Konradin non è descritta ampliamente, ma l’autore descrive abbastanza dettagliatamente la sua casa: appena entrati vi è una grande anticamera, da dove si procede salendo per una scala. Dopo aver attraversato un lungo corridoio, si raggiunge la camera. Alle pareti di tutta la casa erano appesi quadri e fotografie di ufficiali famosi. Alla fine invece l’ambiente si sposta in America, dove il protagonista si è ritirato per sfuggire alle persecuzioni razziste.
Tempo: Le vicende si svolgono durante il periodo nazista, nel periodo tra il 1932 e il 1933, quindi in un periodo storico, che viene descritto nelle pagine del libro mano a mano che il la vita dei protagonisti passa e le vicende politiche intorno a loro mutano sensibilmente.

L'amico ritrovato di Fred Uhlman: scheda libro

L'AMICO RITROVATO: TRAMA BREVE

Sintesi del racconto: Il libro descrive la storia di due ragazzi tra cui, dopo essersi conosciuti a scuola, nasce una solida amicizia. Anche le loro situazioni economiche erano totalmente diverse perché Hans era un ebreo figlio di un medico molto bravo e stimato, mentre Konradin era un “Von”, un nobile appartenente ad una delle più antiche e famose famiglie tedesche. Il giovane ebreo fin dalla prima volta che lo vede entrare nella sua classe lo inquadra come un possibile amico, che potrebbe farlo uscire dall’isolamento in cui si trovava fino ad allora, e fa di tutto per mettersi in mostra e farsi notare. Dopo qualche giorno e nonostante le apparenti difficoltà i due trovano subito interessi comuni, come il collezionare monete antiche e in breve tempo diventano molto amici, tanto che Hans invita il compagno anche a visitare la sua casa e a conoscere la sua famiglia.