Il giovane Holden: scheda libro

Appunto inviato da jillbest91
/5

Il giovane Holden: scheda libro con descrizione dei personaggi, analisi dei temi e stile del romanzo di J. D. Salinger (5 pagine formato doc)

IL GIOVANE HOLDEN: SCHEDA LIBRO

Il giovane Holden di Salinger: scheda libro
1)    I Temi .

I temi trattati nel romanzo sono: in primo luogo la solitudine che sopraggiunge nel protagonista e la successiva depressione che causa il logoramento, sia nei comportamenti, sia nel modo di pensare, di Holden. Essendo questo un romanzo di formazione ovviamente non può mancare il tema dell’adolescenza e di tutte quelle problematiche che devono essere affrontate in questo periodo di vita dalla scuola, dal ripudio di essa e dal cambiamento che essa vuole imporre agli studenti, i quali invece proprio in questi anni cercano la loro libertà e i loro progetti per il futuro, fino ad arrivare al tema dell’amicizia e dell’affetto verso i propri compagni che, anche se non sempre si erano dimostrati amici nei confronti di Holden, suscitano comunque commozione nel ricordo che ha il ragazzo.

Relazione: Il giovane Holden e personaggi


SALINGER HOLDEN SCHEDA LIBRO

Inoltre l’autore tratta il tema del ripudio della società adulta, ancora troppo complessa e troppo distante da quella che può essere la realtà che affronta un sedicenne, cosicché costringe quest’ultimo a ripararsi nel mondo ei bambini, nelle favole e nelle fantasie dove il ragazzo  si sentiva protetto e curato.

Holden, come tutti gli altri adolescenti, sta affrontando il periodo di scoperta del mondo dei “più grandi” dove tutto sembra, e forse è davvero, molto diverso dal vecchio mondo, la vecchia vita che egli è costretto ad abbandonare e solo alla fine capirà che il vero modo per resistere a queste nuove scoperte non è rifugiarsi in un ranch in capo al mondo dove vivere come prima, come un bambino, ma il metodo giusto è quello di affrontare la paura, quella mostruosa realtà che gli si proietta dinnanzi. Nel suo caso consiste nell’affrontare i suoi genitori senza scappare. Risulta alquanto strano come sia una bambina, sua sorella, a convincerlo ad affrontare la realtà, non un anziano saggio, anche se due volte Holden cerca riparo presso le case di due professori, ma in ambedue i casi, per motivi differenti, non ottiene minimamente le risposte alle sue domande. Soltanto presso il professor Antonili il giovane viene esortato a riflettere, così accresce l’affetto del ragazzo nei confronti dell’insegnante, ma ben presto esso si azzererà appena Holden scoprirà l’indole omosessuale dell’adulto.

Il giovane Holden: trama e commento


HOLDEN CAULFIELD: CARATTERE

2)    I personaggi principali sono:
Holden Caulfield: è il protagonista e narratore della vicenda. Ha 16 anni, è alto un metro e ottantanove, molto magro con numerosi capelli grigi nonostante l’età. E’ un gran fumatore, poco studioso, talvolta bugiardo, è appassionato di lettura. Si definisce un po’ pazzo, vive la sua vita alla giornata ed è un gran sognatore. E’ un ragazzo piuttosto intelligente, ma è convinto di essere stupido a causa dei suoi innumerevoli insuccessi scolastici, dovuti al suo non impegno. Per quanto riguarda la religione si dichiara ateo ma di fatto segue il cattolicesimo. È molto impulsivo e spesso commette degli errori che gli insegnano a vivere, ama la musica, il jazz in particolar modo.