Mille splendidi soli

Appunto inviato da nocellailaria
/5

Breve scheda del libro di Khaled Hosseini (1 pagine formato doc)

"Mille splendidi soli" narra una storia di fede, salvezza, amore e speranza attraverso l'incredibile amicizia nata tra due donne qualunque, nell'Afganistan devastato dalla guerra.
Laila è bella, estroversa e intelligente; soprattutto è cresciuta in una famiglia in cui l'istruzione e la cultura sono considerate una parte fondamentale della formazione personale. Mariam è una reietta, figlia illegittima di un potente uomo d'affari di Herat, trascorre la maggior parte della sua vita sentendosi sbagliata e completamente infelice.

In seguito al suicidio della madre, ancora ragazzina è costretta ad andare in sposa a Rashid, un vedovo quarantenne che vive a Kabul, esattamente nella stessa via di Laila. Quest'ultima, a causa dell'imperversare della guerra, rimane orfana di entrambi i genitori, e poiché il suo amato Tariq è stato costretto a scappare dall'Afghanistan, per sopravvivere non le resta che sposare Rashid.