Il rosso e il nero: analisi e riassunto

Appunto inviato da rub93
/5

Il rosso e il nero di Stendhal: analisi del testo, riassunto, temi trattati e ambientazione, descrizione dei personaggi, lingua e stile (3 pagine formato doc)

IL ROSSO E IL NERO: ANALISI E RIASSUNTO

Scheda del libro – Il rosso e il nero
• Autore: Stendhal
• Titolo: Il rosso e il nero
• Titolo originale: Le Rouge et le Noir
• Traduttore: Ugo Dèttore
• Editore: Rizzoli
• Anno: 1830
• Genere: Biografia, romanzo storico

Il rosso e il nero di Stendhal: recensione

IL ROSSO E IL NERO TEMI TRATTATI

• Ambiente e tempo: La storia ha inizio nella graziosa cittadina (inventata) di Verrières.

Si sposta poi a Vergy e, dopo una serie di avvenimenti, a Besançon e infine a Parigi, a palazzo De la Mole.
Il tutto è ambientato nel 1830.

Il rosso e il nero: riassunto dettagliato

IL ROSSO E IL NERO PERSONAGGI

Personaggi: il protagonista è Giuliano Sorel, giovane di umili origini (il padre è un falegname), tuttavia molto ambizioso. Dal modo in cui si veste sarebbe impossibile crederlo figlio di un familiare, poiché mantiene per tutta la storia un gran decoro e cura degli abiti. È molto acculturato, infatti si prende del fannullone dai famigliari poiché preferisce studiare latino anziché la carpenteria. Un altro personaggio che considero principale è la signora De Renal, prima amante di Giuliano, moglie del signor De Renal, è una bellissima donna, nobile ed ingenua, buona fino al midollo. Nonostante sia debole e indifesa, a volte fa scaturire una singolare forza, ad esempio per cercare di salvare Giuliano, di cui si scopre realmente innamorata.
I personaggi secondari sono il sig. De Renal, sindaco di Verrières, che, nonostante sembri onesto, si arricchisce a scapito dei più deboli. Ha tre figli, che lo adorano, e nutre un grande odio per Valenod, direttore dell'ospizio di mendicità: infatti assume Giuliano come precettore dei figli solo per farlo ingelosire; Matilde De la Mole, figlia del Marchese De la Mole, diciannovenne molto bella ed intelligente, ha una storia d'amore con Giuliano, destinata però a continui alti e bassi; il Marchese De la Mole, nobile che, dopo qualche tempo in cui lo trovava insopportabile, simpatizza con Giuliano, permettendogli addirittura di sposare la figlia, ma purtroppo la lettera dellla signora De Renal annullerà la stima che provava per lui; il Conte Norberto De la Mole, fratello di Matilde, è un bel giovane che susciterà l'ammirazione del protagonista; Papà Sorel, padre di Giuliano e altri due enormi figli.

Il rosso e il nero: riassunto breve

IL ROSSO E IL NERO RIASSUNTO DETTAGLIATO

Compaiono solo all'inizio e alla fine della storia, con lo scopo di picchiare e insultare il povero Giuliano. Infatti, dopo una lunga assenza, il padre si fa vivo solo per rimproverarlo, e, quando il protagonista decide di donare mille franchi ad ognuno dei fratelli e il resto dei suoi beni a lui, egli dice che è il minimo che possa fare per ricompensarlo. Queste parole feriscono molto Giuliano. Infine, le comparse sono la sig.ra De la Mole, Fouquè (caro amico di Giuliano, piangerà la sua morte), la sig.ra Derville, gli abati Pirard e Chelan, il signor Valenod, Elisa (fautrice della lettera che verrà inviata al signor De Renal), Amanda Binet, la Marescialla de Fervaques, il principe Korasov, Carlo de Beauvoisis, Tanbeau, Geronimo, il vescovo di Adge, il re ***, il sig. De Maugiron, Stanislao Saverio e Adolfo, il vicario Maslon, il Conte d'Altamira, e Falcoz.