Fahrenheit 451 di Ray Bradbury: scheda libro

Appunto inviato da keexy
/5

Fahrenheit 451: scheda libro di Ray Bradbury che comprende la trama, la descrizione dei personaggi, dell'ambiente in cui essi si muovono e breve spiegazione delle tematiche del romanzo (2 pagine formato pdf)

FAHRENHEIT 451 DI RAY BRADBURY: SCHEDA LIBRO

Fahrenheit 451
Personaggi:
GUY MONTAG: protagonista del romanzo è un milite del fuoco di professione.

Il suo compito è quello di bruciare libri, poiché tali oggetti sono stati giudicati pericolosi dalla società in cui egli vive, Montag conduce un’esistenza apparentemente spensierata, le cui basi verranno messe in discussione dalla giovane Clarisse McClellan.
CLARISSE MCCLELLAN: giovane vicina di casa di Montag è una ragazza dal carattere “particolare”. La sua prospettiva del mondo (influenzata anche dalla misteriosa figura dello “zio”) è quella di una persona appartenente ad un’altra epoca.
Ama la natura ed il dialogo,e proprio per quest’ultima ragione si intratterrà spesso con Montag, fino al giorno in cui morirà, uccisa da un’auto pirata. Prima di morire, però, la ragazza riuscirà a risvegliare Montag dallo “stato di torpore” in cui egli si trovava, e lo spingerà a farsi delle domande su se stesso, sul mondo che lo circonda e…sulla sua professione.

Scheda libro di Fahrenheit 451

FAHRENHEIT 451: PERSONAGGI PRINCIPALI E SECONDARI

MILDRED: è la moglie di Montag e, come il marito, ha uno stile di vita che ella ritiene normale, ma che in realtà ne devasta l’animo e il corpo.
Donna apatica e incapace di pensiero critico passa la maggior parte del suo tempo guardando la televisione o ascoltando la radio. Abusa di farmaci e ha da tempo perso il contatto con suo marito e con la realtà che la circonda. L’immagine che viene data di lei è quella di un “guscio” ormai vuoto, quasi una bambola senz’anima, completamente in balia della società in cui vive e ormai ridotta all’ombra di sé stessa.
CAPITANO BEATTY: enigmatico leader dei militi del fuoco è del tutto dedito ala sua professione di “brucia libri”, sebbene dalle sue parole si possa intuire un passato da letterato. Egli terrà sotto controllo Montag, avendone intuito i “crimini” ( così vengono infatti definiti la lettura ed il possesso di libri) e si rivelerà esserne uno dei principali antagonisti.
FABER: è un anziano amante dei libri con un passato da professore universitario. Il coraggio non è certo una delle sue doti, tuttavia egli deciderà di mettere a rischio la sua sicurezza personale pur di aiutare Montag nel suo intento.

Fahrenheit 451: scheda libro di Bradbury

FAHRENHEIT 451: TEMATICHE

Ambientazioni e tematiche: La vicenda è ambientata in un’ipotetica società del futuro, che tuttavia presenta forti analogie con quella odierna ( e con quella in cui viveva l’autore). Bradbury ha preso in considerazione alcuni aspetti negativi della sua società, e li ha esaltati, portandoli quasi
all’esasperazione. Nel romanzo è evidente come l’ambiente in cui essi vivono influenzi il carattere ed il comportamento dei vari personaggi.
Uno dei temi centrali del racconto è quello del divertimento, inteso come l’allontanamento da parte dell’uomo dai propri obbiettivi e da ciò che è realmente importante. Tale argomento viene affrontato in maniera particolarmente approfondita attraverso il personaggio di Mildred ( la quale vive in un perenne stato di disorientamento, stordita dalle pasticche, dalla televisione o dalla radio). Particolarmente significativo è il fatto che la donna si rivolga ai vari personaggi televisivi come alla “Famiglia” ed intrattenga con loro vere e proprie conversazioni, mentre riduce al minimo indispensabile i contatti con il marito e con
le persone che la circondano.