Italo Calvino: scheda libro de Il sentiero dei nidi di ragno

Appunto inviato da isapera
/5

Genere, spazio, tempo, personaggi, società, lingua e stile, giudizio sul libro e riassunto. Scheda del libro Il sentiero dei nidi di ragno di Italo Calvino (2 pagine formato doc)

ITALO CALVINO: SCHEDA LIBRO DE IL SENTIERO DEI NIDI DI RAGNO

Scheda libro Il sentiero dei nidi di ragno di Italo Calvino.

Autore: Italo Calvino, nato a Santiago nel 1923 e morto a Siena nel 1985
Titolo del libro: “Il sentiero dei nidi di ragno
L’autore intitola così il libro perché il sentiero dei nidi di ragno è il luogo in cui il protagonista si nasconde e dove imbosca l’arma rubata durante il racconto.
Casa editrice: Mondadori.
Anno e luogo della pubblicazione: 1947 Torino (prima edizione).
Genere di libro: Romanzo storico.
Spazio: Il romanzo è ambientato il Liguria (Carruggio lungo).
Tempo: La vicenda è ambientata nel passato (Seconda guerra mondiale).

Scheda del libro Il sentiero dei nidi di ragno di Calvino


SCHEDA LIBRO IL SENTIERO DEI NIDI DI RAGNO, ITALO CALVINO

Pagine scelte: Non mi ha colpito nulla in particolare, se non che il fatto che la sorella fosse molto menefreghista nei confronti di Pin anche in un periodo di forte disagio come quello.
Personaggi: Sono presenti più protagonisti, tra cui: Pin: Protagonista principale, molto esile e basso; Nera di Carruggio Lungo: sorella di Pin; Lupo rosso: Colui che aiuta il protagonista principale a fuggire dalla prigione, ragazzo poco più grande di Pin, con i capelli rasati e un cappellino rappresentante la Russia; Cugino: Pin lo incontra dopo l’evasione.

Fisicamente si presenta come un uomo grande e alto, con baffi rossi e con in testa un berretto di lana; Dritto: è il capitano di Cugino e per un errore di percorso sarà punito con la vita e ucciso con una fucilata; Pelle: ragazzo addetto alla procura delle armi per la lotta partigiana.
Società: è una società che rispecchia la vita negli anni ’40.

Il sentiero dei nidi di ragno di Calvino: scheda libro


IL SENTIERO DEI NIDI DI RAGNO: LINGUA E STILE

Lingua e stile: Il livello di com’è stato scritto il libro è molto capibile e semplice.
È anche bello perché descrive in modo non pesante i luoghi o i particolari.
Giudizio sul libro: L’inizio è di poco effetto, ma poi andando avanti con la lettura il libro si è rivelato più piacevole e travolgente.
Note personali: Libro molto semplice e scorrevole.   

Il sentiero dei nidi di ragno: riassunto libro di Calvino


SCHEDA DEL LIBRO IL SENTIERO DEI NIDI DI RAGNO

Sintesi: Pin è un ragazzino di 10 anni che vive orfano con la sorella e vede con i suoi occhi un periodo violento che è la Seconda guerra mondiale. Viene maltrattato e preso sempre in giro. Ha una sorella, che si prostituisce e il suo cliente Frik, possiede una pistola che gli viene rubata da Pin e nascosta nei nidi di ragno, un posto isolato dove Pin si rifugiava. Frik scopre d’esser stato derubato e Pin sparando un colpo si fa scoprire. Viene portato in cella dove lo picchiano e gli fanno un 4°Grado sull’arma.
Qui in prigione incontra Lupo rosso, un ragazzino di 16 anni che uscirà di prigione portando con sé Pin.
Perso di vista Lupo Rosso, Pin incontra Cugino,. partigiano che lo accoglie tra le sue amicizie e lo conduce fino alla base dei partigiani. Pin allora si integra con le persone che incontra e diventa parte di loro come aiuto cuoco.