Uomini e topi: scheda libro

Appunto inviato da francescamassino
/5

Scheda libro Uomini e topi di John Steinbeck: trama breve, luogo e tempo, descrizione dei personaggi, fabula e intreccio, narratore e commento personale (1 pagine formato txt)

UOMINI E TOPI: TRAMA BREVE

Scheda libro Uomini e topi di John Steinbeck

Trama: Due braccianti, George e Lennie, lavorano in una fattoria.

Essi condividono tutto. Lennie è un ragazzone alto e robusto, perfetto, se non fosse per il suo ritardo mentale. Egli infatti si appoggia a George in tutto, considerandolo un fratello. Il sogno nel cassetto del ragazzone è di comprare una casetta solo per allevarvi all’interno i conigli. L’amico lo asseconda in questo suo obbiettivo sino a quando una sera, preso dalla rabbia, assassina la moglie del figlio del proprietario del ranch in cui lavorano spezzandole l’osso del collo.
George allora, per fargli evitare il linciaggio da parte del vedovo e degli altri braccianti, decide di uccidere l’amico con un estremo gesto di amore fraterno.
Luogo e tempo: La vicenda si svolge nel ranch di Soledad, in California, negli anni successivi alla Depressione degli USA.

Uomini e topi: analisi

UOMINI E TOPI: DESCRIZIONE DEI PERSONAGGI

Personaggi: George Milton: è caratterialmente un uomo molto astuto ma di animo buono. Fa di tutto per aiutare il suo amico in difficoltà, a volte sgridandolo. Ha come obbiettivo un pezzo di terreno da acquistare e coltivare e la casa dei due anziani. Fisicamente è un uomo piuttosto basso dagli occhi scuri.
Lennie Small: è un ragazzone alto, robusto, che cammina lasciando le spalle basse e le braccia a penzoloni. Il suo viso è piuttosto paffuto e ha l’espressione da ingenuo. Caratterialmente è una persona calma che tende a fare scelte meno consigliabili, ma viene sempre aiutato da George.
Curly: è il figlio del proprietario del ranch, ha un carattere scontroso tant’è che si scontra con Lennie, procurandosi la rottura ad una mano.

Fabula-Intreccio: Sono presenti molte analessi e prolessi. Un esempio può essere il tratto in cui George ammonisce Lennie ricordandogli i suoi sbagli passati.
Narratore: Il narratore parla in terza persona, è esterno.
Uso della lingua: Sono presenti molti dialoghi, lo stile è semplice.

Uomini e topi: trama breve

UOMINI E TOPI: COMMENTO PERSONALE

Commento personale: Questo libro mi ha fatto notare che a quell’epoca il sogno di ogni persona era di ottenere qualcosa di proprio che però non arrivava mai. E’ stato un racconto molto profondo.