I dolori del giovane Werther: riassunto

Appunto inviato da glero
/5

riassunto dettagliato del libro "I dolori del giovane Werther" di Goethe, con analisi personaggi, struttura, temi e commento (8 pagine formato doc)

I DOLORI DEL GIOVANE WERTHER: RIASSUNTO DELL'OPERA DI GOETHE

Riassunto  - Un giovane borghese di nome Werther trascorre un periodo di tempo lontano dalla famiglia e dagli amici.

Durante il suo soggiorno, incontra una nobildonna, Lotte, e se ne innamora perdutamente e follemente. Ma poiché è promessa ad un altro, Werther inizia a sprofondare nel tunnel dell'oblio e del dolore, che lo conduce al suicidio.
Struttura - La struttura del romanzo è parallela, poiché esistono due narratori posti sullo stesso grado: Werther, interno alla vicenda, e “l'editore”, che apre una breve parentesi tra i due capitoli del libro per esprimere in modo riassuntivo l'evoluzione del personaggio e fornire un punto di vista differente.
Il romanzo è epistolare, poiché costituito da una serie di lettere ordinate cronologicamente, scritte dal protagonista della vicenda.

I dolori del giovane Werther: scheda libro


I DOLORI DEL GIOVANE WERTHER: RIASSUNTO DETTAGLIATO

Il tipo di focalizzazione presente è fondamentalmente interiore, ma il breve intermezzo in cui l'editore è il narratore la focalizzazione è zero, perché costui riesce a leggere nella mente di Werther e ad esprimere con chiarezza le sue emozioni e riflessioni. La tecnica narrativa utilizzata è un monologo interiore, molto simile ad un flusso di coscienza, poiché talvolta Werther scrive ciò che pensa senza logicità e consequenzialità. In brevi tratti è anche presente il discorso diretto, per fornire un ritmo più veloce alla narrazione e perché possano intervenire anche gli altri personaggi del romanzo. Gli spazi descritti sono reali e hanno una collocazione precisa. Sono prevalentemente all'aperto.

I dolori del giovane Werther: riassunto capitolo per capitolo


I DOLORI DEL GIOVANE WERTHER: TRAMA

La presenza di luoghi esterni costituisce una sorta di simbolo: nella prima fase del romanzo, infatti, Werther è sereno e felicemente innamorato, trascorre molto tempo in compagnia di Lotte sui prati e i paesaggi sono luminosi e soleggiati. Nella seconda fase del romanzo, al contrario, il protagonista è tormentato, confuso, addolorato e sofferente, e per tale motivo i luoghi descritti sono bui, spenti e privi di vitalità. Con la natura non ha più contatto né armonia. È inoltre significativo che egli decida di suicidarsi nella sua stanza da letto durante la notte.