Don Chisciotte: analisi e trama

Appunto inviato da abstractfreedom
/5

Trama, struttura, personaggi e analisi del romanzo di Cervantes, Don Chisciotte della Mancia (3 pagine formato doc)

DON CHISCIOTTE ANALISI

Don Chisciotte di Cervantes.
Il primo romanzo della modernità. Trama. Il romanzo parla delle disavventure di un hidalgo, che pazzo per la letteratura cavalleresca, decide di mettere in pratica quello che ha letto fin'ora, facendosi cavaliere con il nome di Don Chisciotte. Ribattezza il suo ronzino con il nome di Ronzinante e si sceglie una dama, una contadina a cui da il nome di Dulcinea del Toboso.

Don Chisciotte inizia le sue imprese. Il protagonista non sa distinguere la realtà dalla finzione vive affiancato da utopie che poi non si verificano; non si cura delle dolorose smentite tipiche del mondo reale. Deriso, derubato Chisciotte non abbandona la speranza di cimentarsi in grandi imprese per conquistare Dulcinea del Toboso, con al fianco il suo scudiero Sancio Panza. Termina la prima parte del romanzo con il suo ritorno a casa con la complicità di Sancio, del curato e del barbiere del paese. Dopo un breve periodo di riposo riparte. Segue così il secondo ciclo di imprese dove l'hidalgo diventa caballero. Ma sconfitto torna nella propria terra e si ammala. Per le fatiche provate, ma soprattutto per l’impossibilità di non poter più perseguire i propri ideali, muore.
 

Don Chisciotte: riassunto e analisi

PROLOGO DON CHISCIOTTE ANALISI

Struttura dell'opera
Nonostante l'opera sia stata pubblicata in due periodi ben distinti e distanti, essa mantiene una struttura organica e unitaria.
La prima parte di 52 capitoli è suddivisibile in quattro sezioni
capp I-VI presentazione dell'eroe e sua prima uscita in cerca di avventure
capp VII-XIV ingresso di Sancio Panza e inizio seconda uscita che continua fino alla fine
capp XV-XXVII primo ciclo di avventure
capp XXVII-LII secondo ciclo di avventure
La seconda parte di 74 capitoli è suddivisibile in tre sezioni
capp I-XXX La partenza di Don Chisciotte fino all'incontro con i duchi
capp XXXI-LVIII La permanenza al palazzo dei duchi e il governo di Sancio sull'isola di Barattaria
capp LIX-LXXIV Dal viaggio per Barcellona fino alla morte di Don Chisciotte
 

Don Chisciotte: significato e riassunto

DON CHISCIOTTE SIGNIFICATO

Narratori (romanzo moderno)
Il racconto è affidato ad un coro di voci narranti, nessuna delle quali onnisciente o esterna, che intervengono spesso nella vicenda:
- il narratore principale (Cervantes), che si presenta come il "curatore" di un romanzo arabo venuto in suo possesso;
- l'autore del manoscritto Cide Hamete, uno storico arabo su cui, nella finzione, si basa la vicenda;
- il traduttore, anch'esso fittizio, del manoscritto dall'arabo al castigliano;
- Avellaneda, l'autore reale “falsario” di una continuazione della prima parte del Don Chisciotte.
Questo ha l'effetto di fornire un'immagine della realtà poliedrica, composta da un complesso gioco di apparenze e realtà, di punti di vista in incessante mutamento.
Il Don Chisciotte viene definito il prototipo di romanzo-saggio, infatti esso stravolge i canoni narrativi di tradizione, introducendo la prosa e gettando le basi del romanzo moderno.