Il buio oltre la siepe: scheda libro e analisi

Appunto inviato da 90santa
/5

Scheda libro Il buio oltre la siepe di Harper Lee: vita dell'autore, ambientazione storica, analisi delle sequenze, riassunto, analisi dei personaggi, tematiche e commento (5 pagine formato doc)

IL BUIO OLTRE LA SIEPE: SCHEDA LIBRO

Il buio oltre la sepie.
Autore: Harper Lee
Editore: Giangiacomo Feltrinelli.
L’autore
Harper Lee è nata a Monroeville nell’Alabama nel 1996.
Dopo aver terminato gli studi di legge e aver lavorato come segretaria per alcuni anni si è aperta al mondo della scrittura e, su incitamento di T.Capote, ha proposto a una casa editrice alcuni dei suoi scritti.

Tra questi anche “il buio oltre la siepe”, romanzo da subito apprezzato e stimato da M.L.King per il suo messaggio contro il razzismo.
Grazie al lavoro del padre, che era avvocato, Lee ha avuto numerosi spunti narrativi, che riscontriamo nel romanzo.
Lo stile dell’autrice è scorrevole e non particolarmente specifico, i modo da poter essere letto anche da ragazzi di 13-14 anni.
Infatti l’autrice non usa proposizioni molto articolate e complesse e non ama soffermarsi a lungo su ogni situazione.
Nel romanzo non troviamo quindi molte descrizioni e pause narrative.

Il buio oltre la siepe: scheda libro

IL BUIO OLTRE LA SIEPE: TEMATICHE

Ambientazione storica. Il romanzo si svolge in una cittadina dell’Alabama , Maycomb.
In questo stato da sempre ci sono contrasti tra neri e bianchi che anche dopo l’abolizione della schiavitù volevano conservare i propri privilegi e la superiorità sui neri.
Il romanzo, infatti è incentrato sui problemi del razzismo e della discriminazione che tutt’oggi non sono superati. Negli annoi in cui svolge la vicenda il Ku-Klux-Klan, la terribile setta nata nel 1866 al termine della guerra di secessione, che aveva come scopo quello di ristabilire i privilegi dei bianchi attraverso minacce e violenze, era stato da poco ritenuto fuori legge, ma la sua influenza sulla popolazione bianca era ancora forte e l’odio razziale coinvolgeva ancora la quasi totalità dei bianchi. Era quindi una società fortemente basata sugli squilibri e sulla disparità quella in cui si svolge il romanzo.

Il buio oltre la siepe: personaggi e riassunto

IL BUIO OLTRE LA SIEPE: GENERE

GENERE : romanzo giallo e razzista.
Caratteri dell' esordio e della conclusione
L' esordio non è tranquillo perché il romanzo inizia con un' anticipazione in cui si allude ad un fatto in cui Jem si sarebbe rotto malamente il gomito sinistro.
La tensione comunque cresce lentamente per sciogliersi nella conclusione.
Infatti il tentativo di Bob Ewell di accoltellare i due fratelli fallisce e Scout riesce a vedere Boo Radley.
Macrosequenze
Il libro può essere diviso in due parti, la prima narra le vicende della piccola Jean Louise (è lei che racconta in prima persona) e di suo fratello Jeremy.La seconda è imperniata sul processo di Tom, un nero, difeso da Atticus, padre dei due ragazzini.
1) I due fratelli conoscono Dill e decidono di far uscire di casa Boo Radley
2) Jem e Scout cominciano ad essere derisi per l' atteggiamento "negrofilo" di loro padre
3) Si tiene il processo contro Tom Robinson
4) Bob Ewell tenta di accoltellare i due fratelli

Il buio oltre la siepe: recensione

IL BUIO OLTRE LA SIEPE: FABULA E INTRECCIO

Illustrazione dei contenuti
Il romanzo inizia con la descrizione del paese in cui si svolge tutto il romanzo:Maycomb nell' Alabama del sud negli anni trenta.La famiglia Finch è composta dal capo famiglia Atticus dai figli Scout (Jean Louise) e Jem (Jeremy) in fine c'è Calpurnia : la serva. Un giorno, d' estate, i due ragazzi incontrano Dill : il nipote della loro vicina. Tra loro nasce una profonda amicizia, ogni giorno giocavano insieme; però Dill alla fine della estate deve andarsene poichè abita a Meridian. Scout a settembre inizia la scuola ma affronta un'esperienza traumatica perché la maestra lo rimprovera di aver imparato dal padre ciò che deve apprendere a scuola.