Angeli e demoni: trama e analisi del libro di Dan Brown

Appunto inviato da palo91
/5

Scheda libro approfondita con analisi del testo, personaggi e trama del romanzo di Dan Brown, "Angeli e Demoni" (5 pagine formato doc)

ANGELI E DEMONI: TRAMA

Analisi del testo narrativo: Angeli e demoni di Dan Brown.

Autore. Questo libro è stato scritto da Dan Brown: primo di tre figli, Brown crebbe ad Exeter, nel New Hampshire. Brown ebbe un'educazione cristiana e frequentò la Phillips Exeter Academy. Terminati questi studi, Brown si iscrisse all'Amherst College e si laureò nel 1986. Si trasferì ad Hollywood per intraprendere una carriera di cantautore e pianista. In seguito lasciò Hollywood per studiare storia dell'arte all'Università di Siviglia in Spagna.
Nel 1993 fece ritorno al New Hampshire, per insegnare inglese alla Phillips Exeter ed alla Lincoln Akerman School.

Angeli e demoni: riassunto

ANGELI E DEMONI: TRAMA LIBRO

Nel 1995 scrisse un romanzo a quattro mani con sua moglie intitolato 187 Men to Avoid: A Guide for the Romantically Frustrated Woman e nel 1996 lasciò il lavoro di insegnante per iniziare la sua carriera di scrittore a tempo pieno. I suoi primi tre libri ebbero un riscontro mediocre, ma il quarto romanzo, Il codice da Vinci, divenne un bestseller, nel 2003: con le sue 40 milioni di copie vendute il Codice è da considerarsi tra i libri più conosciuti al mondo. Sull'onda di tale successo anche i primi libri sono stati rilanciati: Il codice da Vinci (2003), Angeli e demoni (2004), La verità del ghiaccio (2005) e Crypto (2006). I suoi romanzi sono stati tradotti in più di 40 lingue. Brown si interessa in particolare di crittografia, chiavi e codici: infatti, sono un tema ricorrente nelle sue storie.
Titolo - Il titolo del libro è “Angeli e Demoni”: è stato scelto dall’autore poiché richiama l’argomento principale trattato dal libro, ovvero il conflitto tra la Chiesa e la storica setta degli Illuminati, paragonata al demonio e composta da scienziati perseguitati dalla Chiesa.

Edizione - La prima edizione del libro, scritta in inglese e mai venduta in Italia, risale al 2000. La prima edizione italiana è stata stampata da Mondatori presso lo stabilimento di Cles, in provincia di Trento, nel novembre del 2004, mentre l’ultima ristampa è stata effettuata nel 2006.

Angeli e demoni: scheda libro

ANGELI E DEMONI: TRAMA BREVE

Trama: Fabula
Il dottor Leonardo Vetra, scienziato famoso per i suoi studi sull'antimateria, viene trovato brutalmente assassinato in un laboratorio svizzero tanto famoso quanto nascosto, il CERN. Sul suo petto è orrendamente incisa la parola "Illuminati" sotto forma di ambigramma, ovvero di parola scritta in modo tale che si possa leggere sia dall’alto che dal basso. Immediatamente viene convocato Robert Langdon, lo specialista di Harvard in simbologia religiosa. Langdon si rende immediatamente conto che l'assassinio è appunto legato alla setta degli Illuminati, un segreto ordine di fratellanza che si presumeva estinto da ormai quattro secoli e che nel Rinascimento si riuniva segretamente a Roma per discutere nuove idee contro il nemico di sempre, la Chiesa Cattolica, la quale opprimeva le più brillanti menti dell’epoca per paura che le nuove scoperte mettessero in crisi la religione più diffusa al mondo. Vittoria Vetra, la figlia adottiva del professore, scopre che una letale quantità di antimateria, sigillata in un contenitore sottovuoto, manca all'appello nel laboratorio. Se entro sei ore non saranno ricaricate le batterie del contenitore, questo esploderà con gli effetti di una terribile bomba, stimata in una potenza pari a dieci bombe atomiche. Le indagini portano freneticamente alla Città del Vaticano dove il collegio dei cardinali è riunito per eleggere il nuovo papa. Le forze di Langdon e della bella Vittoria si uniscono per sbrogliare la traccia labirintica di antichi simboli che portano al rifugio dei colpevoli, ma un invisibile ed insospettabile nemico riduce ancor più le possibilità di successo dei due eroi... Gli argomenti che vengono trattati nel libro riguardano soprattutto gli Illuminati, l’antica setta di scienziati, tra cui Galileo Galilei e Gian Lorenzo Bernini, perseguitata molti secoli fa dalla Chiesa cattolica. Pare però che la setta non sia scomparsa anni fa come si credeva, ma sembra essere ancora presente, pronta ad operare. L’obiettivo principale è distruggere il Vaticano, perciò la Chiesa cattolica, facendo in modo che rimanga un solo potere, quello della Scienza. I problemi che si incontrano riguardano la traduzione dei simboli, la decifrazione di codici in cui saranno impegnati per tutto il tempo i protagonisti. Il libro è un thriller con le caratteristiche di un romanzo giallo alquanto insolito, in cui chi effettua le indagini non è un detective, ma un noto professore di Harvard e studioso di simbologia religiosa.