Le avventure di Gordon Pym: recensione

Appunto inviato da alepa
/5

Recensione del romanzo di Edgar Allan Poe, Le avventure di Arthur Gordon Pym: personaggi, trama, luoghi, tempi e commento personale (3 pagine formato doc)

LE AVVENTURE DI GORDON PYM: PERSONAGGI

Le avventure di Arthur Gordon Pym.

I personaggi principaliArthur Gordon Pym. Gordon Pym è il personaggio principale del libro omonimo di Edgar Allan Poe e si trova casualmente coinvolto in una serie di spericolate avventure, sfiorando in molte occasioni la morte. Egli è un giovane ragazzo amante delle navi e di tutto ciò che riguarda la marina in generale. Suo padre era appunto un commerciante di articoli marittimi nella città di Nantucket, dove lui è nato.
E’ molto pessimista di fronte agli avvenimenti che lo circondano, credendo sempre di non uscirne vivo. Inoltre conosce perfettamente il funzionamento, la composizione, e le innumerevoli manovre delle navi (dalle grandi baleniere alle navi da combattimento). E’ anche a conoscenza dei diversi porti navali del mondo, che gli rievocano le valorose imprese di alcuni capitani famosi che un tempo avevano tentato di scoprire nuove terre. Dimostra ancora, una dettagliata conoscenza della geografia e delle coordinate geografiche, dei venti, delle burrasche, tutto ciò che serve per una corretta navigazione. Anche la fauna dei luoghi in cui si svolgono le avventure è descritta con ricchezza di particolari.

Le avventure di Gordon Pym: riassunto e commento

LE AVVENTURE DI GORDON PYM: RECENSIONE

AUGUSTUS: Augustus è il miglior amico di Arthur Gordon Pym, colui che gli ha raccontato numerose storie sui viaggi delle navi e che ha accresciuto in lui sempre più passione (che già aveva ), per le imbarcazioni. Augustus, (da come lo presenta Gordon Pym) è una persona debole e molto vulnerabile ma fa sempre di tutto pur di aiutare il suo amico. Alla fine dopo molti incidenti dovrà abbandonare per sempre i suoi amici.
PETERS: E’ l’altro compagno di avventure di Pym e Augustus, un personaggio importante, l’unico che riuscirà ad accompagnare Pym per tutto il resto del viaggio. Egli è una persona robusta, forte e determinata che svolge inizialmente il ruolo di pirata.
PARKERS: Parkers è un pirata fatto prigioniero da Gordon Pym, Augustus e Peters in seguito a una rivolta, effettuata proprio da loro tre per impossessarsi della nave. Anche lui però li abbandonerà presto sacrificandosi per la loro sopravvivenza.
CAPITAN GUY: è il capitano della baleniera che ospiterà Pym e Peters a seguito della tempesta che ha distrutto la loro imbarcazione.
TOO-WIT: è il capo dei selvaggi con i quali viene a contatto la baleniera di capitan Guy. Apparentemente accoglie con molta generosità l’equipaggio della baleniera, nascondendo da un lato la sua crudeltà, la quale lo spingerà poi a sterminare molti “uomini bianchi”.

La maschera della morte rossa di Edgar Allan Poe: analisi del testo

LE AVVENTURE DI GORDON PYM: TRAMA

Le avventure di Arthur Gordon Pym di Edgar Allan Poe. La trama. Un giorno Gordon Pym viene invitato come solito a casa di Augustus, il suo migliore amico. Prendono una sbronza e presi dall’euforia decidono di organizzare una piccola gita in barca, in piena notte. Tutto però non corre liscio e una tempesta li sorprende in pieno mare. Ma tutto è bene quel che finisce bene, e una baleniera che s’aggirava da quelle parti, li intravide e andò in loro soccorso, riportandoli a riva la mattina successiva.
Ma il caso volle che dopo una settimana il papà di Augustus dovette partire per un viaggio a bordo di un brigantino, portando con se anche il figlio. Gordon Pym decise di accompagnarlo, anche se per il padre di Augustus non sarebbe stato molto proficuo, e bisognava ancora sentire i suoi genitori.
Si decise infine che Gordon Pym si sarebbe imbarcato clandestinamente e sarebbe rimasto nascosto nella stiva per tutto il resto del viaggio.