Il barone rampante: scheda libro dettagliata

Appunto inviato da damyforever
/5

Il barone rampante: scheda libro dettagliata. Autore, ambientazione storica e geografica, personaggi, caratteristiche, temi, commento personale, cultura ed ideologia della voce narrante (2 pagine formato doc)

IL BARONE RAMPANTE: SCHEDA LIBRO

Il barone rampante.

Scheda riassuntiva = autore, data, ambientazione storica e geografica, durata della vicenda, protagonista (età, estrazione sociale, carattere cultura) (D), rapporto del protagonista (E), mentalità del protagonista (F), problemi che complicano la vita e la loro conclusione (G), caratteristiche, cultura ed ideologia della voce narrante (H), conclusioni morali (I).
Stile, sintassi, lingua
AUTORE
Italo Calvino nasce a Santiago de Las Vegas, Cuba, nel 1923.
Frequenta il liceo a Sanremo, dove conosce Eugenio Scalfari.
Inizia poi l'università di Agraria a Torino, ma si trasferisce ben presto all'università di Lettere a Firenze. La guerra scoppia in Europa. Nel 1943, Calvino, dopo l'armistizio, si iscrive al Partito comunista e inizia la guerra partigiana, con la seconda divisione d'assalto "Garibaldi".
Dall'esperienza della guerra nascono i primi racconti di Calvino.
Cesare Pavese, che apprezza le sue doti letterarie, lo incoraggia. Proprio grazie a Pavese, Calvino inizia la sua collaborazione con la casa editrice Einaudi e pubblica nel 1947 il suo primo romanzo, Il sentiero dei nidi di ragno. Autore di racconti e romanzi, molti dei quali – come Il cavaliere inesistente, Il visconte dimezzato, Il barone rampante – adatti anche ad un pubblico giovane. Fu grandissimo saggista e studioso della letteratura italiana ed europea , autore di una delle più complete raccolte di Fiabe italiane e di una bellissima lettura dell’Orlando furioso. Muore poi a Siena nel 1985.

Il barone rampante: scheda libro

IL BARONE RAMPANTE: TEMI

DATA. La prima edizione del Barone rampante uscì presso l’editore Einaudi nel giugno del 1957.
AMBIENTAZIONE STORICA E GEOGRAFICA
La vicenda è ambientata in Liguria, più precisamente ad Ombrosa, piccola cittadina inventata dall’autore e si svolge durante il periodo dell’illuminismo francese e la rivoluzione. La vicenda dura circa 50 anni, e descrive la vita del protagonista dai 12 anni fino alla sua morte.

Il barone rampante di Italo Calvino: recensione

IL BARONE RAMPANTE: PERSONAGGI

PROTAGONISTA (D)
Il protagonista si chiama Cosimo ed è un ragazzo che a 12 anni decide di ribellarsi ai genitori e di passare il resto della sua vita sugli alberi. E’ un ragazzo molto determinato che proviene da una famiglia nobile: suo padre è il barone di Rondò, mentre sua madre è figlia di un generale austriaco. La sua istruzione viene garantita dalla presenza in famiglia dell’abate Fauchelafleur, che gli insegna il latino e lo fa leggere molto. Cosimo è molto intelligente e scaltro e riesce ad organizzarsi una vita diversa da quella della sua famiglia e di tutti gli altri abitanti, ma a mantenere comunque dei contatti con il mondo che lo circonda.
RAPPORTO DEL PROTAGONISTA (E)
Il rapporto che Cosimo ha con i genitori cambia nel corso della vicenda: al momento della sua decisione di salire sugli alberi c’è un forte contrasto con loro, ma questi pian piano imparano a rispettare la sua decisione, perché è l’unico modo per avere un flebile contatto con il figlio. I dialoghi fra genitori e figlio sono pochi e di breve durata, freddi e un po’ scostanti, ma simboleggiano che Cosimo ha voluto mantenere almeno un sottile filo tra lui e la sua famiglia.