Calvino - Marcovaldo

Appunto inviato da mazzobob
/5

Recensione del libro di Calvino, Marcovaldo: biografia, trama, personaggi, narratore, commento. (4 pagine formato doc)

Il racconto si svolge nello spazio di venti novelle dove il ciclo delle stagioni si ripetono per cinque volte.
In questo lasso di tempo Marcovaldo, il protagonista della storia, cerca nella propria città la Natura, cioè boschi e prati, che però riesce solo a sognare. PERSONAGGI. I personaggi principali sono i seguenti: Marcovaldo: è un personaggio semplice, con un umile lavoro e una numerosa famiglia. Il suo umore segue quello delle stagioni, e dei luoghi in cui si trova: la nebbia infatti lo rattrista, ma l’aria aperta lo fa quasi ringiovanire. Dalle descrizioni che traspaiono dal testo, Marcovaldo pare un tipo un po’ ingenuo: “smemorato com’era svitava sempre il coperchio con curiosità e ghiottoneria”. Sembra quasi un bambino, che nelle occasioni che lo richiedono sa trasformarsi in un adulto serio e disponibile.
La sua vita è travagliata dalla povertà e quindi dalla mancanza di denaro, ma in compenso egli si ritiene fortunato ad avere una bella famiglia.