C’è un cadavere in biblioteca di Agatha Christie: riassunto e commento

Appunto inviato da jordy11
/5

Scheda libro su "C’è un cadavere in biblioteca" di Agatha Christie: riassunto e commento (2 pagine formato doc)

C'E' UN CADAVERE IN BIBLIOTECA: RIASSUNTO E COMMENTO

C'è un cadavere in biblioteca di Agatha Christie.

Scheda bibliografica.
Titolo: C’è un cadavere in biblioteca
Autore: Agatha Christie
Editore: Hachette
Genere (giallo, fantastico, avventura): giallo
Personaggi (protagonisti, altri personaggi): Arthur e Dolly
Bantry: due anziani coniugi; Jane Marple: anziana signora  indagatrice amica dei coniugi Bantry; Conway Jefferson: un ricco invalido rimasto vedovo; Ruby Kneene: ballerina molto bella dell’Hotel Majestic; Josephin Turner: la sua unica cugina; Pamela Revees: giovane studentessa; sir Henry Clithering, Melchett, Harper: poliziotti; Gorge Barlett: un ospite dell’albergo; Basil Blake: un giovane scenografo londinese molto deciso.
AMBIENTE (CITTA’,VILLAGGIO,CAMPAGNA): paesino vicino Londra
TEMPO: presente.

L'assassinio di Roger Ackroyd di Agatha Christie: scheda libro

C'E' UN CADAVERE IN BIBLIOTECA: RIASSUNTO COMPLETO

C'è un cadavere in biblioteca di Agatha Christie: trama.

Nella biblioteca della villa, che é abitata dal colonnello Bantry e da sua moglie Dolly, viene trovato il cadavere di una giovane ragazza bionda in abito da sera. Miss Marple, vicina di casa dei coniugi Bantry, viene subito chiamata sul luogo del delitto per investigare. La vittima è Ruby, una giovane ballerina del Majestic Hotel. Il signor Jefferson voleva adottare la ragazza  legalmente perché lui aveva perso i suoi due figli e sua moglie in un incidente. Ma il genero e la nuora non vedono di buon occhio la ragazza. I sospetti, però, si concentrano prima su  George Bartlett, ed in seguito sul  giovane scenografo Basil Blake. Ma si sovrappone un altro omicidio: la giovanissima bionda Pamela  Reeves viene trovata morta in un’auto in fiamme. Ma l’astuta miss Marple  scopre un legame tra i due omicidi e fa notare lo scambio dei corpi delle due vittime bionde.

C'E' UN CADAVERE IN BIBLIOTECA: COMMENTO

Giudizio personale: una storia molto intrigante  con una “detective” molto strana perché riesce a risolvere i casi che le vengono  affidati collegandoli a piccole vicende realmente accadute nel suo quartiere.