Omero, Iliade di Alessandro Baricco: scheda libro e trama

Appunto inviato da checkolo
/5

Scheda libro dell'Iliade rivisitata da Alessandro Baricco. Riassunto della trama di Omero, Iliade di Baricco (6 pagine formato doc)

OMERO, ILIADE DI ALESSANDRO BARICCO: SCHEDA LIBRO E TRAMA

Scheda libro Omero, Iliade di Alessandro Baricco
- Pubblicato il 16 settembre del 2004
- Casa editrice Feltrinelli
- Genere epico / di guerra
- Trama: L’Iliade è la prima e fondamentale opera letteraria dei Greci, ed è il più antico poema dell’Occidente.

L’Iliade narra l’assedio a una città e celebra una vittoria storica, infatti è la prima opera letteraria in cui è evidente la vittoria dell’Occidente sull’Oriente, in quanto i Greci distruggono la più bella e ricca città Orientale :  Ilio.
L’Iliade narra la storia di un’armata eccezionale, per quei tempi che, dopo un viaggio avventuroso quasi senza speranze di ritorno, approda su un piccolo lembo di terra, proprio sotto le mura della città di Troia.
Il mito vuole che la causa di tutto sia una donna dalla leggendaria bellezza : Elena moglie di Menelao re di Sparta, rapita per amore da Paride figlio di Priamo, re di Troia. Per lei si scatena una lunga e sanguinosa guerra sotto le mura di Troia che durò dieci anni, di cui l’Iliade racconta però solo l’ultimo anno.

Omero, Iliade di Baricco: riassunto e commento


OMERO ILIADE BARICCO TRAMA

Tutto il romanzo ruota intorno alla figura di un personaggio : Achille figlio di Peleo, re di Ftia, infatti il poema è un frammento della sua storia. Achille è presente nella parte iniziale e finale del libro come a voler indicare che lui è l’unico in grado di sciogliere quella grande matassa che è la guerra di Troia.
Baricco all’inizio del libro fa una scelta fondamentale, cioè togliere dall’opera l’intervento delle divinità, perché secondo lui la vicenda è molto “umana”; ciò imprime al libro una prospettiva diversa accentuata dalla fantastica idea di far raccontare i fatti dai protagonisti in prima persona per cercare di capire ciò che pensavano realmente in quei momenti. L’Iliade originale finisce con la morte di Ettore, perché oltre a essere un frammento della storia di Achille, il poema è anche una specie di canto d’amore dei due eroi verso la città di Troia : o per attaccarla o per difenderla; Baricco invece inserisce nella parte finale l’idea di Ulisse di usare il cavallo di legno per entrare nella città di Troia, questa parte della guerra è senza onore e senza gloria infatti Omero che cantava la potenza dei Greci non poteva inserire nella sua opera di esaltazione della guerra la conclusione senza orgoglio e gloria di una sanguinosa e terribile guerra.
In tutta la storia, Elena “la causa della guerra” non occupa una parte importante, ma è come la fatidica goccia che fa traboccare il vaso, cioè serve solo a scatenare una guerra prevista da molto tempo.

Omero, Iliade di Baricco: riassunto e recensione


TRAMA ILIADE DI BARICCO: I PERSONAGGI PRINCIPALI

Personaggi principali:
- Achille : il più forte tra gli Achei e figlio di Peleo re di Ftia, si narra fosse di una bellezza splendente; è l’uomo che sconfigge Ettore sotto le mura di Troia, ed è il principale autore della vittoria degli Achei : il tempo in cui non lottò, per punire Agamennone che gli prese la sua schiava Briseide, i Troiani riuscirono a respingere quasi del tutto gli Achei. È anche capo dei Mirmidoni, un piccolo esercito composto da cinquanta uomini. Il suo carattere orgoglioso era l’unico difetto, che impose dure perdite agli Achei.

Omero, Iliade di Alessandro Baricco: scheda libro