"Persepolis" di Satrapi

Appunto inviato da valentinagreco
/5

Analisi del libro con riferimenti storici, trama e commento personale (1 pagine formato doc)

SCHEDA LIBRO
TITOLO: Persepolis
AUTORE: Marjane Satrapi
RIFERIMENTI STORICI E GEOGRAFICI: Il libro è ambientato in Iran nel 1979, proprio all’inizio della Rivoluzione Iraniana.
La narrazione termina poi nel 1994, anno della partenza della protagonista dal proprio paese verso l’Europa.


TRAMA:
Marjane è una ragazzina di 8 anni che vive in Iran in una famiglia dagli ideali progressisti: suo zio e suo nonno sono infatti stati prigionieri politici, e i suoi genitori scendono spesso in piazza per manifestare contro il regime dello Scià. Quando però il governo di quest’ultimo cade e viene instaurata la Repubblica Islamica, le cose non migliorano, anzi: tutti si devono dimostrare rigorosamente praticanti nei confronti della religione, e anche le donne abituate a girare per le strade con vestiti “occidentali” devono iniziare a coprirsi con il chador.


Marjane, ormai cresciuta e divenuta quasi adolescente, mal sopporta queste nuove imposizioni, e più di una volta rischia, a causa degli istinti rivoluzionari, di finire nei guai con il governo.
I genitori decidono allora, allo scoppio della guerra con l’Irak, di mandarla a studiare in Austria, al fine di proteggerla e lasciarla libera di vivere secondo i propri ideali.