Pierre e Jean

Appunto inviato da martulu
/5

Relazione di Pierre e Jean di Maupassant con trama, descrizione psicologica dei presonaggi e analisi dettagliata del testo (3 pagine formato doc)

Pierre e Jean sono i figli del gioielliere Roland e di sua moglie Louise.

E' una famiglia apparentemente unita e equilibrata, nonostante la forte competizione tra i caratteri opposti dei due fratelli.
Ma una misteriosa eredità di un defunto amico di Roland, destinata unicamente a Jean, turba la tranquillità della famiglia: Pierre,mosso dalla gelosia, inizia ad indagare sulla motivazione che avrebbe spinto l'amico del padre a prediligere il fratello, scoprendo,grazie alla somiglianza rilevata in una foto del defunto, che l'altro era figlio di quell'uomo. Tenta,inizialmente, di non rivelare lo scandalo a Jean, ma un litigio lo spinge a sfogarsi, raccontandogli tutto.


A questo punto, le strade dei due si dividono completamente: Jean decide di perdonare la madre, mostrandosi subito comprensivo e affettuoso, mentre Pierre, non essendo capace di sopportare il dolore che gli procurava quella situazione, decide di andarsene, lavorando come medico a bordo di una nave.