Amleto: riassunto del film

Appunto inviato da vale050604
/5

Scheda dettagliata del film Amleto di Zeffirelli, basato sull'omonima tragedia di William Shakespeare (1 pagine formato doc)

AMLETO

Scheda del film “Amleto”.
TITOLO: Amleto
CONTESTO STORICO: intorno al 1600
AMBIENTAZIONE: l’azione ha luogo in Elsinora (Danimarca) all’interno e nelle vicinanze del castello del re.
PROTAGONISTI:
• Amleto: figlio del re di Danimarca.
• Polonio: dignitario di corte.
• Ofelia: figlia di Polonio.
• Claudio: fratello del re di Danimarca.

Tutto su William Shakespeare

AMLETO FILM

PERSONAGGI MINORI:
• Orazio: amico di Amleto.
• Laerte: figlio di Polonio.
BREVE TRAMA
Il re di Danimarca è morto e, dopo soli due mesi, sua moglie si sposa con Claudio, che lo succede al trono.
Amleto scopre che un fantasma, somigliante a suo padre, era apparso nel castello ed egli, insieme al suo amico Orazio, decide di andarlo a cercare.

Il fantasma del padre, quella notte, rivela ad Amleto di essere stato avvelenato e ucciso da Claudio e chiede al figlio di rivendicare la sua morte ingiusta.
Amleto finge di essere diventato pazzo.
Polonio, il consigliere del re, crede che Amleto sia diventato pazzo a causa dell’amore che egli prova per sua figlia Ofelia e, così, il piano di Amleto prosegue.
Al castello va in scena una commedia in cui si recita il delitto; nel vedere tale spettacolo, Claudio rimane molto sorpreso.
Mentre parla con sua madre, Amleto si accorge che un uomo sta ascoltando la loro conversazione da dietro una tenda e, credendo che tale uomo fosse Claudio, lo uccide; non sapeva, però, che la vittima era Polonio.
Il nuovo re, Claudio, manda Amleto in Inghilterra pensando di sbarazzarsi di lui.

Approfondisci William Shakespeare: vita, opere e poetica

AMLETO RIASSUNTO

Durante il suo ritorno in Danimarca, Amleto si accorge della morte di Ofelia che, dopo essere diventata pazza, si è tolta la vita.
Laerte, figlio di Polonio e fratello di Ofelia, decide di rivendicare la morte del padre e della sorella. Così Amleto e Laerte si sfidano a duello nel quale muoiono entrambi colpiti dalla punta avvelenata della spada di Laerte.
La regina muore bevendo del vino avvelenato destinato ad Amleto mentre Orazio diventa il nuovo re, nominato da Amleto prima della sua morte.