Scheda libro Robinson Crusoe di Daniel Defoe

Appunto inviato da jushawk
/5

Scheda libro del romanzo "Robinson Crusoe" di Daniel Defoe, con riassunto, personaggi, spazio, tempo, uso della lingua, ritmo, fabula-intreccio, commento e citazioni (5 pagine formato doc)

SCHEDA LIBRO ROBINSON CRUSOE

Scheda di lettura
Autore: Daniel Defoe (1660-1731)
Titolo: Robinson Crusoe
Luogo e data di edizione: Aprile 1719,Londra
Narratore: Il narratore del romanzo è interno.

Infatti le vicende sono narrate dallo stesso Robinson Crusoe, ormai vecchio, che racconta la propria vita, intervenendo con i suoi commenti e giudizi. Talvolta si adotta lo stile del diario.

Robinson Crusoe: analisi e comento

ROBINSON CRUSOE TRAMA

Trama dell'opera: Si narra la storia di Robinson Crusoe, di famiglia borghese benestante, che rifiuta i consigli del padre, il quale lo invita a cercare una vita tranquilla, e, seguendo la sua più grande passione, decide di viaggiare per il mare.

I primi viaggi di Robinson sembrano quasi degli avvertimenti: infatti per poco non perde la vita in una tempesta e viene ridotto in schiavitù per più di due anni. Durante la sua prigionia conosce Xury, un ragazzo che diventerà poi suo fedele servitore. Dopo essere riuscito ad ottenere la libertà, vende Xury ad un capitano nei confronti del quale è debitore, e si stabilisce in Brasile, dove acquista una piantagione di tabacco. Ma anche questa non è la vita adatta a Robinson. In seguito decide di rimettersi in mare, ma a causa di una tempesta, finisce naufrago su un'isola deserta. Tutti i suoi compagni muoiono affogati.

Robinson Crusoe: riassunto in inglese e personaggi

ROBINSON CRUSOE TEMI PRINCIPALI

Robinson riesce a sopravvivere per ben ventotto anni, grazie al suo ingegno. Prima salva tutti gli oggetti utili dalla nave, ancora non affondata, poi comincia a costruire utensili,ad addomesticare animali, a coltivare il terreno. L'unica sua compagnia è, per molti anni, una Bibbia recuperata dalla nave,grazie alla quale si rende conto che il suo naufragio altro non è che una conseguenza della sua imprudenza.
Robinson scopre anche che l'isola non è del tutto deserta, ma dei selvaggi vi si recano a volte per compiere dei riti cannibalistici. Durante uno di questi, Robinson salva un giovane selvaggio che doveva essere ucciso ed egli in cambio promette di essergli fedele per tutta la vita. Robinson chiama il selvaggio Venerdì, poichè l'aveva salvato appunto in un venerdì.
Alla fine, un capitano spodestato da un ammutinamento dei marinai e due di essi vengono abbandonati sull'isola.

ROBINSON CRUSOE PERSONAGGI


Robinson e Venerdì, che intanto si era convertito al Cristianesimo, aiutano il capitano a riavere la sua nave, chiedendo però di essere portati in Inghilterra.
Dopo un lungo viaggio, Robinson riesce ad arrivare nella sua città, dove scopre che i suoi genitori sono morti.

Robinson Crusoe: personaggi

Decide allora di tornare in Brasile, dove la sua piantagione era diventata ricca e prospera. Vende la sua parte di terreno e torna in Inghilterra. Qui trova il matrimonio e una famiglia, ma nonostante questo, alla fine, decide di rimettersi in viaggio sulla nave del nipote.

Daniel Defoe e Robinson Crusoe: riassunto breve in inglese

ROBINSON CRUSOE: FABULA E INTRECCIO

Fabula-Intreccio: Nel romanzo sono presenti frequenti anticipazioni ed alcune analessi. In più di un punto il narratore elenca i fatti sommariamente e poi analizza, talvolta anche schematicamente, riprendendo la narrazione da un passo precedente.