Harry Potter e la pietra filosofale: scheda libro

Appunto inviato da leoneverdenero
/5

Harry Potter e la pietra filosofale: scheda libro del primo episodio della serie di Harry Potter (2 pagine formato doc)

HARRY POTTER E LA PIETRA FILOSOFALE: SCHEDA LIBRO

Relazione del libro Harry Potter e la pietra filosofale
Titolo: Harry Potter e la pietra filosofale.
Autore: J.K.Rowling.

Joanne Kathleen Rowling, il cui vero nome è Joanne Rowling, nata il 31 luglio 1965 a Yate, Gran Bretagna, è una scrittrice inglese.
È famosa in tutto il mondo per aver scritto la serie di Harry Potter.
I suoi libri hanno riscon-trato un successo internazionale e hanno vinto numerosissimi premi. Dai suoi libri sono stati tratti dei film. Nel marzo del 2006 una rivista americana, Forbes, ha stimato le sue ric-chezze in un miliardo di dollari, rendendola la prima persona a diventare miliardaria (par-lando in termini di dollari USA) esclusivamente scrivendo libri. J. K. Rowling è anche la donna più ricca del Regno Unito, superando di gran lunga perfino la regina Elisabetta II.
Anno prima pubblicazione:   il libro fu pubblicato per la prima volta nel 1997.

Harry Potter e la pietra filosofale: riassunto

HARRY POTTER E LA PIETRA FILOSOFALE: SCHEDA DI LETTURA

Analisi del tempo: la vicenda si svolge nell’epoca moderna e ciò si capisce in modo im-plicito, perché, si sente parlare di oggetti moderni durante la permanenza di Harry a casa degli zii. La vicenda dura esattamente un anno, ovvero dalla scoperta di Harry, in estate,  di essere un mago, fino al ritorno del protagonista dall’anno trascorso all’accademia ma-gica di Hogwarts, l’estate successiva.
Analisi del luogo:   la storia si svolge in Inghilterra, la prima parte a casa degli zii mentre la maggior parte della vicenda si svolge ad Hogwarts, la scuola di magie frequentata da Harry Potter. I luoghi sono in maggioranza chiusi, come l’accademia, la casa degli zii, la mensa, le varie aule, la casa di Hagrid ecc. ma non mancano gli spazi aperti come l’arena del Quidditch, la foresta proibita e la città magica di Diagon Alley. C’è un solo significativo cambio di luogo, ovvero il trasferimento dalla casa dei Dusley ad Hogwarts.

Harry Potter e la pietra filosofale: trama e personaggi

HARRY POTTER E LA PIETRA FILOSOFALE LIBRO: TRAMA BREVE

Trama: Harry Potter, disprezzato e umiliato per tutta la vita dai suoi zii e da suo cugino, scopre a undici anni di essere speciale: è un mago. I suoi genitori, erano due maghi mol-to famosi e rispettati, che morirono nel tentativo di sconfiggere Voldemort, un potentissimo mago malvagio che stava distruggendo il mondo dei maghi. Egli, però, sparì misteriosa-mente dopo aver visto Harry neonato, che, da quel giorno, fu riportato nel mondo dei “Babbani” (le persone prive poteri magici) e fu affidato ai suoi zii.
Harry Potter dopo aver scoperto di essere un mago decide di tornare nel mondo della magia, un mondo simile a quello dei Babbani, ma arricchito da animali fantastici e incantesimi di ogni genere. Dopo aver trascorso l’estate con i Dursley (i suoi zii) va ad Hogwarts, un’importante scuola dove tutti i bambini dotati di poteri magici studiano per imparare a fa-re magie, incantesimi, pozioni magiche e a volare su scope volanti. Qui Harry Potter e i suoi amici, Ron ed Hermione, vivranno avventure straordinarie, in un mondo pieno di animali e oggetti magici, sconosciuto ad Harry. Alla fine dell’anno però Harry Potter dovrà tornare ad abitare dagli zii, ma solo per l’estate.