Stand by me (Il corpo)

Appunto inviato da marahpinehwood
/5

Scheda di lettura del racconto "Stand by me (il corpo)" tratto dal libro "Stagioni diverse" di Stephen King. La scheda comprende informazioni tecniche, riassunto del racconto, analisi del testo, citazione motivata di frasi tratte dal testo e commento personale (3 pagine formato pdf)

Gordon Lachance, un tredicenne che vive a Castle Rock nel Maine, e i suoi tre amici Chris Chambers, Teddy Duchamp e Vern Tessio, trovano il corpo di Ray Brower: è un loro coetaneo di Chamberlain uscito in cerca di mirtilli e mai più tornato, probabilmente investito da un treno della ferrovia di Castle Rock.
La fine dell'estate si avvicina e i ragazzi occupano il loro tempo in una casa sull'albero giocando a carte e a baseball, fumando e leggendo.
Durante un afoso pomeriggio, Vern arriva di corsa da casa: ha appena sentito il fratello Billy parlare con il suo amico Charlie Hogan del corpo di Ray Brower, trovato la sera precedente in un posto chiamato Back Harlow Road, ma decidono di non
raccontare il fatto alle autorità poiché stavano viaggiando su di una macchina rubata. I quattro ragazzi decidono di raggiungere quel posto per vedere il corpo.


Dal momento che non si può raggiungere a piedi in un giorno, si organizzano per raccontare ai genitori che si accamperanno nel giardino di Vern ed accendono una luce nella tenda per far credere di essere all'interno. I genitori di Gordon non ci fanno molto caso quando vengono informati: Gordon aveva un fratello
maggiore, Dennis, il quale era morto pochi mesi prima a causa di un incidente ai box di un'officina.
Dennis era il preferito dai genitori e la sua morte aveva provocato in loro un dolore immenso.
I ragazzi iniziano il viaggio lungo la ferrovia verso la presunta posizione di Ray Brower. Iniziano al confine della città e presto scavalcano abusivamente lo steccato della discarica comunale per bere da un pozzo azionato da una pompa, nonostante il cane di guardia sia leggendariamente celebre per la sua ferocia e il suo aspetto mostruoso. Dopo un piacevole momento di sosta, Gordon
compra le provviste, ma mentre sta per tornare dai suoi compagni, il guardiano della discarica Milo Pressman lo scopre.


Gli sguinzaglia dietro il cane Chopper e per Gordie sembra la fine -stando alle leggende-, ma il cane si rivela un comunissimo quanto inoffensivo bastardino. Teddy inizia a canzonarlo e a istigarlo, scatenando l'ira di Milo: egli insulta il padre del ragazzo e Teddy,
furioso, scavalca il reticolato per aggredirlo. Chris e Gordon riescono, con qualche difficoltà, a trascinarlo lontano e a riprendere il viaggio.