Tema sullo Scudo di Talos

Appunto inviato da stafanorotondi
/5

Tema sullo "Scudo di Talos" di Valerio Massimo Manfredi che spiega come l'autore riesce a far convivere romanzo storico e psicologico. Ambientazione e personaggi principali del romanzo (2 pagine formato doc)

TEMA SULLO SCUDO DI TALOS

Lo scudo di Talos.

Lo scudo di Talos è un romanzo storico scritto nel 1988 da Valerio Massimo Manfredi. Esso narra delle vicende incentrate su Talos, un ragazzo figlio di Spartiati ma abbandonato e cresciuto dagli Iloti.
Lo scudo di Talos è un romanzo storico perché ambientato in un periodo ben definito: tra il VI e il V secolo a.C. e più precisamente durante le guerre persiane.
Principalmente la storia è ambientata a Sparta e nel villaggio degli Iloti ai piedi del monte Taigeto. La narrazione si sposta poi sui campi di battaglia di Maratona, delle Termopili, di Platea fino a raggiungere le città persiane per poi tornare nuovamente negli ambienti iniziali e precisamente a Sparta e in Messenia, per la rivolta degli schiavi.

Lo scudo di Talos: personaggi principali

LO STUDO DI TALOS: AMBIENTAZIONE

Talos inoltre partecipa anche a molti eventi e conosce personaggi storici rilevanti: combatte insieme a suo fratello Brithios la battaglia delle Termopili e la battaglia di Platea, incontra re Leonida, re Pausania e Phidippides, atleta famoso per aver portato di corsa l’ annuncio della vittoria Ateniese sui Persiani nella battaglia di Maratona per poi accasciarsi al suolo senza vita. Inoltre è ben rappresentata la società spartana, basata principalmente sulla forza degli Spartiati che rappresentavano la minoranza della popolazione e venivano addestrati fin da piccoli nell’ arte della guerra; chi “non era adatto” per combattere, come Talos, veniva abbandonato secondo le crudeli leggi della città. Gli Iloti sono schiavi o prigionieri di guerra, non hanno diritti, sono al servizio degli Spartiati e comprendono la maggioranza della popolazione. 

Lo scudo di Talos: scheda libro

LO SCUDO DI TALOS: PERSONAGGI PRINCIPALI

Nel romanzo è inoltre presente la figura di alcuni Efori, dell’ apella, dei vari re che si sono susseguiti sul trono Spartano e alcuni sovrani Persiani; tutti i personaggi sono inseriti nel contesto storico al quale appartengono.  Il romanzo offre però anche un approfondimento psicologico relativo al percorso di formazione del protagonista.  Talos è un ragazzo con occhi e capelli neri, corporatura snella e slanciata nonostante la sua malformazione al piede. Il suo nome gli viene assegnato facendo riferimento a un mito: Talos era  un gigantesco automa di bronzo, invulnerabile, ad eccezione di un punto sulla caviglia. La caratterizzazione del protagonista, si perfeziona durante tutta la durata della vicenda.    Inizialmente egli viene presentato come un giovane insicuro di sé e delle sue capacità ma, grazie a Kritolaos che lo addestra, rafforzando il suo corpo con l’allenamento e aiutandolo a trovare la sua strada, riesce a maturare.  Talos, però, pur essendo cresciuto tra gli Iloti che gli hanno insegnato ad odiare Sparta, prova ammirazione verso i soldati e il loro rigore e sente di non appartenere completamente alla gente che lo ha allevato. Dopo aver combattuto con il fratello egli scopre le sue vere origini.

Temi svolti| Guida al tema sull'adolescenza| Guida al tema sull'immigrazione| Guida al tema sull'amicizia| Guida al tema sul femminicidio| Guida al tema sul Natale| Guida al tema sui social network e i giovani| Guida al tema sui giovani e la crisi economica| Guida al tema sul rapporto tra i giovani e la musica| Guida al tema sulla comunicazione ieri e oggi| Guida al tema sulla famiglia| Guida al tema sull'amore e l'innamoramento| Guida al tema sull'alimentazione| Guida al tema sullo sport e sui suoi valori| Guida al tema sulle dipendenze da droga, alcol e fumo| Guida al tema sulla ricerca della felicità| Guida al tema sul bullismo e sul cyberbullismo| Guida al tema sulla globalizzazione| Guida al tema sul razzismo| Guida al tema sulla fame nel mondo| Guida al tema sull'eutanasia e l'accanimento terapeutico| Guida al tema sulla libertà di pensiero| Guida al tema sulla mafia