Scheda libro Tempi difficili di Dickens

Appunto inviato da alex184it
/5

scheda libro con riassunto del libro di Charles Dickens "Tempi difficili" (4 pagine formato doc)

Scheda libro Tempi difficili di Dickens - Tempi difficili Luogo: Coketown, città industriale inglese.

Tempo: Seconda metà del 1800 Tema di fondo: La vita e la società inglese nel 1800. Personaggi principali: Thomas Gradgrind, ricco borghese di Coketown, è un convinto fautore dei fatti. Ai suoi figli dà un'educazione prettamente pratica, che relega i sentimenti e tutto ciò che non fa parte dei fatti al ruolo d'inutili perdite di tempo. Sarà eletto nella camera dei comuni per la sua circoscrizione. Solo alla fine, con un figlio ricercato per rapina, ed una figlia sposata con un vecchio arrogante che odia, aprirà gli occhi sugli errori commessi.
Louisa Gradgrind, è la figlia primogenita di Thomas. Diventata adulta, a causa dell'educazione ricevuta, accetta di sposarsi con un vecchio amico di suo padre che non ama, ma detesta, anche per facilitare la carriera di suo fratello, che lavorava presso il cognato.

Leggi anche Sintesi su Dickens e sulla victorian age

Quando poi incontrerà un giovane di cui s'innamorerà, lascerà il marito per tornare nella casa paterna. Josiah Bounderby, banchiere amico di Thomas Gradgrind, per avere di che discorrere fa credere di essere stato allevato dalla vecchia nonna ubriacona, perché la madre lo abbandonò quando era piccolo. Provando un debole per la figlia del suo caro amico Thomas, fin da quando questa era poco più di una bambina, riesce a sposarla. Per accattivarsi le simpatie di questa assume il fratello nella propria banca. Sarà miseramente screditato quando si scoprirà che la madre non lo aveva abbandonato, ma anzi aveva fatto di tutto per aiutarlo. Thomas Gradgrind, è il secondogenito di Thomas, e fratello di Louisa.

Leggi anche Appunti su Charles Dickens

Per favorire la propria carriera, si serve della sorella, che prova per lui una profonda ammirazione. Si comporta in maniera infantile, gioca d'azzardo e conduce una vita non molto onesta. A causa dei debiti di gioco, deruba la banca del signor Bounderby, per cui lavora, ed è quindi costretto a lasciare il paese, e a cercare rifugio all'estero. Sissy Jupe, è una povera ragazza accolta dal signor Gradgrind quando fu abbandonata dal padre fu, affinché questa riceva un'educazione come concepita dal signor Gradgrind. Rimanendo lontana dal modello di vita voluto dal signor Gradgrind, e non brillando negli studi, riesce comunque ad accattivarsi le simpatie del signor Gradgrind, fino ad essere considerata da questi come una figlia. Grazie a lei Tom riuscirà a lasciare il paese. Personaggi secondari:

Leggi anche Vita, opere e pensiero di Dickens

Signora Sparsit, è una vecchia signora d'origini nobili, caduta in disgrazia, che è stata assunta dal signor Bounderby come domestica. Per il suo datore di lavoro è un motivo d'orgoglio quello di impiegare come domestica una nobile. A causa sua, saranno scoperte le vere origini del signor Bounderby, e quindi sarà licenziata da questi. Andrà a lavorare presso una parente. Bitzer, fattorino della banca del signor Bounderby, è un giovane alto e pallido, intento a costruirsi una posizione nella società. Il suo prestigio cresce quando per un soffio non riesce a catturare Tom.