Scheda libro su Ventimila leghe sotto i mari di Jules Verne

Appunto inviato da zolae
/5

Ventimila leghe sotto i mari: scheda libro. Riassunto, personaggi e analisi del romanzo e biografia di Jules Verne (1 pagine formato doc)

VENTIMILA LEGHE SOTTO I MARI: SCHEDA LIBRO

Ventimila leghe sotto i mari.


AUTORE: Jules Verne
ANNO PUBBBLICAZIONE: 1968
CASA EDITRICE: Capitol
TEMPO E LUOGO DI NARRAZIONE: la storia si svolge verso il 1867-1868 e racconta di un lungo viaggio, attraverso il mondo sottomarino, che parte dell’Oceano Pacifico e arriva alle coste norvegesi.

Ventimila leghe sotto i mari: scheda libro

VENTIMILA LEGHE SOTTO I MARI: RIASSUNTO

TRAMA: Arronax, col fedele Consiglio e Ned Land, sono imbarcati sulla fregata americana “Abramo Lincoln”, incaricata di dare la caccia ad uno strano mostro che infesta i mari e affonda le navi in maniera misteriosa. Ben presto scoprono che non si tratta di un pesce e, appena avvistato l’oggetto misterioso, Ned Land lancia la sua straordinaria fiocina, che ,speronata, va a fondo.

I tre si trovano così sul dorso d’acciaio del famoso mostro e alcuni uomini mascherati li fanno entrare all’interno dell’imbarcazione: sono sul “Nautilus”, un misterioso battello comandato dal capitano Nemo. Da quel momento inizieranno tutti insieme un viaggio d’esplorazione sotto i mari, un viaggio di ventimila leghe. Dall’Oceano Pacifico all’Oceano Indiano entrano nel Mar Rosso, passano per una galleria sotto l’istmo di Suez, attraversano il Mediterraneo, costeggiano il Portogallo, visitano il continente sommerso (Atlantide), arrivano al Polo Sud e lì Nemo pianta la sua bandiera. Al Nord, un vortice investe il Nautilus e Arronaz, Consiglio e Ned Land si salvano per miracolo e trovano rifugio in una capanna di pescatori sulle coste norvegesi.

VENTIMILA LEGHE SOTTO I MARI: PERSONAGGI

PERSONAGGI: il professore Arronax col servitore Consiglio; Ned Land; il fiociniere; il capitano Nemo, principe indiano.
TESI DELL’OPERA: il titolo primitivo del libro svela la tesi. “Ventimila leghe sotto i mari” si chiamò in principio “Viaggio sotto le acque”. Verne intese scrivere un romanzo di divulgazione geografica: l’esplorazione del mondo marino. Il romanzo inizia con una data, il 1867, ed è facile stabilire quali erano le vicende politiche in Europa e in America che appassionavano l’opinione pubblica: la vita del capitano Nemo, l’insurrezione di Candia contro i Turchi, i galeoni spagnoli nella baia di Vigo, affondati nel 1702. E ancora: la guerra franco prussiana, che fa ritardare la pubblicazione del romanzo di Verne, la pesca delle perle, i vari congegni elettrici.. e troppo lungo sarebbe elencare tutto ciò che sarebbe oggetto di ricerca su questo romanzo.
L’AUTORE: Jules Verne (Nantes 1828- Amiens 1905), scrittore francese, considerato un precursore nel genere della fantascienza. Studiò diritto a Parigi e dal 1848 al 1863 scrisse testi teatrali e soprattutto operette. Interprete dell’interesse per la scienza e per le invenzioni che caratterizzavano il pubblico dei lettori nel 1800, suscitò un generale entusiasmo intorno alla propria opera.