Il viaggio della strega bambina: recensione

Appunto inviato da gretadaddetta98
/5

Il viaggio della Strega bambina racconta la storia di Mary, una bamina che intraprende un viaggio dopo essere stata accusata di stregoneria. Riassunto, recensione e personaggi de "Il viaggio della strega bambina" di Celia Rees (4 pagine formato doc)

IL VIAGGIO DELLA STREGA BAMBINA: RECENSIONE

Recensione del libro: Il viaggio della strega bambina.


La storia o fabula.
Macrosequenze:
1.    Il diario inizia con Mary (la protagonista) che in breve si presenta e si definisce una strega bambina.
2.    La nonna di Mary viene condannata a morte per stregoneria.
3.    Una donna inizialmente ignota ,ma che poi si rivela la madre di Mary, la mette in salvo portandola in un gruppo di puritani che partirà per l’America.
4.    In questo gruppo di puritani per fortuna Mary trova delle persone gentili che la accolgono ; come Martha , una signora che come lei viaggia sola e che le farà da madre;Rebekha, Tobias e Jonah.

La stregoneria nel Medioevo: riassunto


IL VIAGGIO DELLA STREGA BAMBINA: PERSONAGGI

Il lungo viaggio sulla nave.
6.    L’arrivo a destinazione in un primo villaggio.
7.    Tutto il gruppo  guidati da due indigeni si sposta in un altro villaggio, Beulah.
8.    Qui Mary vive in una casa insieme a Martha e i suoi due amici : Tobias e Jonah.
9.    Nel frattempo Mary inizia a ricevere accuse di stregoneria in quanto accadono cose strane.
10.    L’accusa contro Mary viene confermata : quando delle ragazze incominciano a comportarsi in modo anormale, esse infatti vengono ritenute vittime di un incantesimo.
11.    Mary viene condannata a morte.
12.    Mary grazie all’aiuto di Martha,Rebekha,Tobias e Jonah
riesce a scappare nella foresta.
Nuclei narrativi. Il libro parla del pregiudizio dell’uomo che può portare alla morte dell’ uomo stesso a livello fisico e mentale;
l’odio ; la sopravvivenza al giudizio dell’uomo che incombe sulla società.

Ricerca sulle streghe, stregoneria ed eresie


IL VIAGGIO DELLA STREGA BAMBINA: RIASSUNTO

La protagonista di questa storia è Mary, è infatti lei stessa che racconta la sua vita nelle pagine di questo diario.

Mary vive da sempre con la nonna fino a quando questa non venne accusata di stregoneria e così condannata a morte. Fu proprio in questo momento così difficile che inizia “il viaggio” di Mary,una strega bambina che fu aiutata da una donna , inizialmente ignota, ma che poi si rivelò sua madre che per evitarle la stessa fine la portò in un gruppo di puritani che sarebbero partiti per l’America. In questo gruppo c’erano molte famiglie , una persona solamente come lei non ne aveva una ed era  Martha . Era una gentile signora che da subito si comportò con Mary come una madre. Il viaggio sulla nave fu lungo e faticoso ma nonostante ciò Mary riuscì a farsi degli amici: Rebekha,la prima ragazza che le si avvicinò e che si dimostrò come  una sorella maggiore per lei, poi c’erano Jonah, un farmacista esperto
di piante ed erbe , e Tobias; questa era ora la famiglia di Mary.