Se non ora, quando? - Primo Levi

Appunto inviato da sepercumi
/5

Recensione con commento del libro di Primo Levi (2 pagine formato doc)

Nel 1982 viene pubblicato “Se non ora quando”, primo vero grande romanzo di Primo Levi, considerando i precedenti come esclusive testimonianze di esperienze personali dell’autore: questo è un racconto realistico, ma solo ispirato a episodi reali, modificati e comunque non vissuti da Levi.
Ottiene subito un grande successo che lo porta a vincere premi importanti come quello di Viareggio o il Campiello. “Se non ora quando” viene scritto molti anni dopo la fine della II guerra mondiale, ma il tema bellico non smette mai di accompagnare la vita dell’autore, il quale s’interessa costantemente della cronaca e dei conflitti di vari paesi. Questo contribuisce sicuramente alla stesura di un romanzo che, trattando di fatti avvenuti anni prima, riporta la storia narrata arricchita da uno spirito critico e un’attenzione ai particolari tipica di uno scrittore abituato a vivere quotidianamente a contatto con episodi simili e situazioni analoghe..