"Signori Bambini" di Daniel Pennac

Appunto inviato da lelo111
/5

Scheda sinretica del Libro scritto da Daniel Pennac "Signori Bambini" . (1 pagine formato doc)

È un po' il desiderio di ogni bambino quello di diventare un adulto, di assomigliare ai propri genitori per diversi motivi, la loro apparente libertà, la loro sempre illusoria facilità della vita, in quanto a noi sembra sempre più difficile quello che fa È un po' il desiderio di ogni bambino quello di diventare un adulto, di assomigliare ai propri genitori per diversi motivi, la loro apparente libertà, la loro sempre illusoria facilità della vita, in quanto a noi sembra sempre più difficile quello che facciamo noi, almeno questo a volte capita a me.
Tuttavia ne siamo convinti e siamo attenti ai primi segni di maturità che appaiono sul nostro corpo.
Questo libro di Daniel Pennac sembrava essere un'avventura molto tranquilla compiuta da tre ragazzini Igor, Joseph e Nourdine, che come punizione per aver disegnato un fumetto nel quale il loro professore Crastaing, che tra l'altro è stato il professore anche dei loro genitori, veniva inseguito da una massa di persone armate. Il titolo del tema diceva così: una mattina ti svegli e ti accorgi che durante la notte, sei stato trasformato in adulto. In preda al panico, ti precipiti in camera dei tuoi genitori. Loro sono stati trasformati in bambini. Racconta il seguito”. Però quest'esperienza si è rivelata tutt'altro che tranquilla, ma molto particolare e interessante. L'evolversi della storia è raccontato dal padre di Igor, Pierre, morto di AIDS a causa di una trasfusione tanto per sottolineare a volte come un'operazione banale può avere delle conseguenze molto gravi. Durante il racconto il fantasma del padre parlerà seduto sopra la tomba con il figlio vivo…ma è sorto un dubbio ora…che sia stato il padre di Igor a far accadere tutte queste cose? Lo scoprirete leggendo il libro…e ricordatevi: immaginazione non significa menzogna!.