C'è nessuno

Appunto inviato da vocedalsud
/5

Scheda del romanzo di Jostein Gaarder, che apre la ragione verso un nuovo orizzonte (2 pagine formato doc)

Titolo: “C’è nessuno?” Autore: Jostein Gaarder Genere: Romanzo Luogo di pubblicazione: Norvegia Editore: Salani Traduzione a cura di: Eva Kampmann Luogo e tempo della storia: La storia è ambientata in una casa norvegese vicino al mare.
Il tempo storico è moderno e quasi contemporaneo. Sintesi della trama: Il protagonista, un bimbo di otto anni di nome Joakim, aspetta un fratellino. Durante la notte in cui la madre corse all’ospedale col padre per partorire, accadde a Joakim un fatto molto strano: un altro bambino “cadde” dallo spazio proprio nel suo giardino. Così, spinto dalla curiosità di chi fosse quella strana persona appesa a testa in giù, Joakim conosce Mika. La iniziale sintonia che si avverte tra i due personaggi si trasforma subito in simpatia.
Inizia così un confronto tra due realtà totalmente differenti: quella umana e quella extraterrestre, dal quale nascono una serie di interrogativi comuni alla ragione di ogni vivente che viene a contatto con la realtà della vita.