Ti prendo e ti porto via, N. Ammaniti

Appunto inviato da free900
/5

Sintesi della trama. Biografia dell'autore. Idee guida. Messaggio. Personaggi. Giudizio critico (3 pagine formato doc)

Ti prendo e ti porto via è ambientato a Ischiano Scalo ed è l’intreccio di due storie.
Una è quella di Pietro, adolescente introverso, innamorato di una sua coetanea, Gloria, e desideroso di una vita diversa da quella della sua famiglia, i cui componenti sono costretti a lavori pesanti e perennemente stressati; l’altra è quella di Graziano, quarantenne playboy, che vive un’esistenza superficiale alla ricerca del divertimento e delle donne. Pietro ha un carattere particolare, diverso dagli altri, timido e insicuro, ed è quindi soggetto alle prepotenze e agli scherzi dei suoi compagni di classe. Ad esempio, viene obbligato ad entrare nella sua scuola e a compiere atti di vandalismo, che pagherà con la bocciatura.
Graziano, invece, è un uomo stravagante e con la testa fra le nuvole. Un giorno conosce e si innamora di Erica, cubista che sogna un futuro nel campo della TV, e la asseconda in ogni suo desiderio; ma la loro storia d’amore finisce per le troppe pretese di Erica.