Due di due di De Carlo: scheda libro

Appunto inviato da cicoria84
/5

Scheda libro Due di due di Andrea de Carlo: trama, personaggi, tematiche, stile e commento (2 pagine formato doc)

DUE DI DUE DI DE CARLO: SCHEDA LIBRO

Due di due di Andrea de Carlo: scheda libro.

Arnoldo Mondatori Editore
Trama. È la storia dell’amicizia di due ragazzi, Mario e Guido, che si sono conosciuti a scuola. Il primo si sente attratto dalla personalità del secondo che, una volta abbandonati gli studi, si sente libero e vuole conoscere il mondo, odia Milano (la città dove i due vivono) ed è sempre alla ricerca di novità. Mario inizia l’università ma quasi subito ha una crisi: non sa più chi è e cosa vuole.
I ragazzi si perdono di vista dopo aver fatto un viaggio in Grecia. Guido va a Londra, qui inizia a scrivere un libro sul quale scarica tutta la sua rabbia verso gli oggetti e la città dove è cresciuto. Mario, intanto, trova due case malridotte in mezzo alla campagna e decide di acquistarle con l’eredità del marito di sua madre, morto da poco. Inizia a rimetterle in sesto con materiali diversi da quelli usati nelle città, coltiva il terreno ma non ne è capace; si reca quindi in biblioteca per cercare un volume di agricoltura e incontra Martina, la quale si trasferisce alle Due Case e insieme riescono a trasformare quella valle in un luogo del tutto naturale.

Due di due: scheda libro

DUE DI DUE: TEMATICHE

Il loro obiettivo è l’autosufficienza che all’inizio sembra un’impresa impossibile. Va ad abitare da loro anche Chiara, la sorella di Martina, e in seguito per un breve periodo anche Guido e la campagna gli dà lo stimolo giusto per finire il libro. Dopo molti mesi il libro fa successo ma Guido si sente impossibilitato a dire ciò che pensa. I ragazzi si separano ancora, Mario diventa papà e insieme a Martina decide di non sposarsi per non far interferire lo Stato tra loro. Guido invece va a vivere con Chiara, ma il loro rapporto finisce presto nonostante Chiara aspetti un figlio. Guido non riesce a instaurare un rapporto con Giuliano (suo figlio) e odia sempre di più il mondo. Mario continua a dare la possibilità a Guido di trasferirsi nella seconda casa e Guido continua a rifiutare, la campagna lo intristisce. Dopo una vita irregolare, Guido, si schianta contro un palo a Milano e Mario incendia la seconda casa, va sulle colline dove anni prima era andato con Guido e da là vede una casa sola dove ce ne sono sempre state due.

Due di due di Andrea de Carlo: recensione

DUE DI DUE: PERSONAGGI

Personaggi:
MARIO: è un ragazzo inizialmente insicuro e senza un’identità precisa, però poi capisce ciò che è meglio per lui e decide cosa fare della sua vita. È timido e appare spesso indifferente agli altri, come se fosse talmente piccolo da non essere visto. Prende Guido come esempio per se stesso, si sente simile a lui ma fondamentalmente diverso, un po’ lo invidia per il suo modo di fare forte e deciso. Secondo me, il più bell’interrogativo del libro è: “sarà possibile che i ruoli in un’amicizia cambino ad un certo punto? O sono destinati a restare uguali attraverso lo scorrere del tempo e il lento trasformarsi delle persone?”. Alla fine è Mario a dimostrarsi forte tra i due.

Stai per compiere o hai compiuto 18 anni? Abbiamo qualche consiglio di lettura per te!