Il signore delle mosche di William Golding: scheda libro

Appunto inviato da
/5

Scheda libro su Il signore delle mosche. Riassunto, personaggi, luoghi, tempo, genere, narratore, linguaggio, stile e tematiche del libro di Golding (2 pagine formato doc)

IL SIGNORE DELLE MOSCHE: PERSONAGGI

Il signore delle mosche di Golding.

Personaggi:  Ralph -  dapprima diffidente, diventa ben presto il capo del gruppo dei ragazzini grazie alla sua intelligenza e alla sua saggezza, ha 12 anni e mezzo e con lui rappresentano il bene anche Piggy, i gemelli e Simone.
Piggy è un ragazzo timido, della stessa età, soffre di asma e porta gli occhiali (divenuti utili per creare il fuoco), orfano di entrambi i genitori vive con la zia (proprietaria di un negozio di dolci in Inghilterra). Piggy è estremamente intelligenze e razionale, rappresenta la democrazia e la saggezza dell'uomo, sa consigliare bene a Ralph.
Jack rappresenta il male, insieme ai ragazzi della sua banda e a Ruggiero.  Geloso di Ralph che era il capo eletto tra gli altri ragazzi, decide di ribellarsi a quel sistema per autoeleggersi capo di un'altra banda (di cacciatori) che comincia a fare la guerra a Ralph e gli altri membri di quel gruppo per affermare la propria autorità sull'isola.
Luoghi:  i ragazzi provengono tutti dall'Inghilterra e per sfuggire alla guerra si spostano con un aereo altrove.
L'aereo in seguito a una tempesta precipita su di un isola che sarà sino alla consegna ai militari, lo sfondo delle loro avventure.
L'isola ha la forma di una barca, i ragazzi possono vederne i confini rocciosi da un'altura posta al centro dell'isola.
Oltre le spiagge e la laguna formata da lembi di terra corallina e da altre parti di corallo, il resto dell'isola è formato da foreste e vegetazione ricca e rigogliosa tipica di un ambiente tropicale.

Il signore delle mosche: riassunto

IL SIGNORE DELLE MOSCHE: SCHEDA LIBRO

Tempo: il tempo non viene indicato specificatamente dall'autore, ma si intuisce che la vicenda segue l'inizio di una ipotetica guerra nucleare che ha diviso il mondo intero e quindi si può presumere che avvenga in un periodo futuro/prossimo, comunque vicino.
Genere: il genere del libro è fantastico/avventura perchè l'autore ipotizza la nascita di un conflitto nucleare (possibile) che fa da scena a una storia (credibile ma piuttosto improbabile) inventata da Golding.
Narratore: il narratore è esterno alla vicenda e si limita a raccontgarci i fatti così come accadono attraverso la bocca dei suoi personaggi e nei vari discorsi tra di essi.

(molto intensi quelli fra Jack e Ralph) i due leader opposti.
Linguaggio e stile: il libro a mio parere è scritto molto bene e non ha un linguaggio difficile, facilmente comprensibile per tutti, il narratore è esterno alla vicenda ma appare onnisciente e il suo punto di focalizzazione è  zero, si limite  a descrivere gli avvenimenti così come accadono e preferisce far parlare i suoi personaggi e far raccontare a loro la storia.

IL SIGNORE DELLE MOSCHE: RIASSUNTO

Sintesi: la storia parla di un incidente aereo che obbliga un gruppo di ragazzi inglesi sopravissuti all'incidente di vivere insieme su di un'isola deserta, cercando di arrivare a una convivenza pacifica in attesa di un salvataggio.
Tutti i ragazzi fuggivano da una guerra nucleare che stava dividendo il genere umano in due parti, una razionale e l'altra pazza che dava più retta agli istinti insiti nella mentalità e nella storia dell'uomo, come la violenza, la guerra e il nazionalismo.